Wind e Alcatel-Lucent insieme per il risparmio energetico

Wind, in collaborazione con Alcatel-Lucent, lancia sul mercato “Wind Energy Platform”, soluzione avanzata che consente di monitorare, ottimizzare e ridurre i consumi all’interno di edifici civili e industriali.

La partnership tra Wind e Alcatel-Lucent unisce la solida presenza nel mercato Enterprise delle due aziende per offrire soluzioni ICT alla clientela. In particolare, Alcatel-Lucent mette in campo le piattaforme tecnologiche e Wind fornisce il servizio di completa gestione degli impianti nelle diverse modalità di offerta.

Wind Energy Platform è dunque un evoluto sistema di monitoraggio che misura le condizioni ambientali, di illuminazione, gli impianti termici e di condizionamento e gli accessi alle strutture controllate per ridurre l’uso delle risorse energetiche.

Wind Energy Platform migliora, pertanto, anche il comfort lavorativo e risolve, in modo integrato, le complesse attività di gestione e ottimizzazione di impianti diversificati come strutture industriali e siti di grande estensione.

Wind, con questa soluzione, rinnova il suo impegno nel settore ecologico e focalizza maggiormente l’attenzione verso la clientela business, con un portafoglio più ampio di offerte attraverso sistemi di controllo e gestione che uniscono vantaggi e comfort ad un’elevata sicurezza degli ambienti lavorativi.

Pierpaolo Festino, Direttore della Business Unit “Business” di Wind, ha ribadito “la disponibilità di soluzioni di Information & Communication Technology (ICT) nel portafoglio di offerta Business. Wind continua ad ampliarsi per aiutare le aziende clienti a focalizzarsi sul proprio “core business”, lasciando all’operatore telefonico la gestione delle soluzioni di complemento.

Grazie al supporto tecnologico e professionale specializzato di Wind, i clienti potranno scegliere le modalità di utilizzo mirate alle loro esigenze, hosted o managed, anche in soluzioni multi-sito e sempre con la massima sicurezza fornita dalle nostre reti ”.

Leggi anche:  Equinix nominata per la prima volta nella classifica Fortune 500

“La maggiore efficienza energetica di complessi civili e industriali è una necessità ineludibile sia per gli impatti sui costi sia per quelli sull’ambiente”, ha sottolineato Antonio Carrozzo, Direttore Services Central Mediterranean Countries di Alcatel-Lucent.

“Questa soluzione, che contribuisce anche a migliorare comfort e sicurezza degli ambienti, si rivolge in modo particolare ai grandi clienti che hanno necessità di controllare e ottimizzare il proprio budget energetico, implementare politiche in materia coerenti con le direttive Europee e nazionali, concorrendo anche all’ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE), i preziosi “certificati bianchi”, che premiano le aziende energeticamente più virtuose”.