Paolo Nespoli e l’importanza dei dati

Come cambia la prospettiva sul mondo, guardando la Terra dallo spazio? Lo abbiamo chiesto in questo video a Paolo Nespoli, Astronauta.

Se Neil Armstrong e Buzz Aldrin sono passati alla storia per aver piantato la bandiera americana sul suolo lunare, l’italiano Paolo Nespoli resterà nell’immaginario collettivo come colui che ha portato i social network nello spazio. Paolo Nespoli è un eroe positivo dei nostri giorni: un’immagine di speranza per chi crede di potere realizzare i propri sogni con le proprie sole risorse; una fonte di ispirazione anche per i piccoli grandi imprenditori del nostro Paese, impegnati nella sfida difficile di combattere la crisi; una lezione per i manager impegnati a ritrovare il senso di un legame tra il lavoro e la costruzione di un mondo migliore, con aziende migliori e persone migliori.

 

Per lui, che alterna la passione per la fotografia (nello spazio ha scattato più di 26mila foto) con quella per i dati, la programmazione di software per computer è un passatempo.

La tecnologia fa parte della mia vita, è un elemento fondamentale. I dati sono importanti e fanno la differenza, per prendere le decisioni giuste nei momenti difficili.

Leggi anche:  SAS leader nel Magic Quadrant 2021 for Data Science and Machine Learning Platforms