Swisscom sceglie la Business Intelligence di Teradata

L’azienda, leader svizzero delle telecomunicazioni, riduce la complessità e i costi di gestione con la tecnologia data warehouse di Teradata

Swisscom AG, provider svizzero di servizi di telecomunicazione, ha annunciato che sta consolidando le sue piattaforme dati per la business intelligence in un unico data warehouse, integrato e centralizzato, su piattaforma Teradata.

L’annuncio è stato difuso durante “THE Intelligence Enterprise Summit”, evento annuale organizzato da Teradata dedicato al data warehousing e tenutosi a Berlino tra l’11 e il 14 aprile scorso.

Il sistema, che verrà integrato entro la fine del 2010, darà all’azienda una visione completa e dettagliata dei suoi clienti, prodotti e situazione finanziaria, riducendone al contempo i costi operativi e generando un maggiore valore di business.

Il data warehouse sarà principalmente utilizzato da tutta l’azienda come piattaforma per il Customer Relationship Management (CRM) che aiuterà a migliorare il servizio clienti, permettendo agli operatori in prima linea di rispondere prontamente alle esigenze di business grazie all’accesso alle informazioni storiche sui clienti.

Inoltre Swisscom prevede di consolidare i dati di fatturazione, locati su piattaforme diverse, nel sistema centralizzato Teradata per ridurre la complessità e i costi di gestione, favorendo un’analisi e una valutazione più corenti dei dati.

Leggi anche:  Visibilità e discovery. Come disegnare metadati e tassonomie