www.tellusyourstory.eu: finalmente i cittadini europei possono dire la loro!

I cittadini UE condividono le loro storie di vita nei paesi della Comunità Europea

Viaggiare, lavorare o vivere all’estero in Europa può presentare a volte alcuni ostacoli. Il Mercato Unico Europeo è un grande traguardo, ma non sempre tutti riescono a percepirne il valore. Sul sito www.tellusyourstory.EU, i cittadini, i lavoratori e le aziende europee possono da oggi condividere le loro storie di vita vissuta e, grazie al loro contributo, possono ispirare le future decisioni relative al Mercato Unico.

Gli autori delle 5 storie più interessanti saranno invitati a partecipare al Forum che si svolgerà a Cracovia il prossimo ottobre. Saranno inoltre testimonial all’interno di un filmato che sarà presentato all’interno di questa importante conferenza. L’Europa non può risolvere i problemi derivanti da diverse lingue, culture o distanze geografiche. Ma una migliore collaborazione economica, l’armonizzazione dei ruoli e la riduzione delle barriere pratiche sono obiettivi ormai raggiunti e l’Unione Europea continuerà a lavorare in questa direzione.

 

 

A tutti i cittadini che hanno dovuto affrontare piccole e grandi sfide al di fuori del loro paese di residenza che hanno creato importanti inconvenienti nella loro vita personale o professionale l’Europa oggi dice: “raccontaci la tua storia”. Saranno benvenute anche le storie che raccontano come, dopo una fase iniziale problematica, i problemi sono stati affrontati e risolti.

Questo concorso è organizzato congiuntamente dalla Commissione Europea, dal Parlamento Europeo e dalla prossima Presidency of Council Polacca. La data ultima per la presentazione delle storie è il 24 giugno, data in cui la giuria sceglierà le 5 storie vincenti.

Alcune sfide che possono essere oggetto di una storia:

o   Convalida di una laurea all’interno di un altro Stato

Leggi anche:  I servizi pubblici digitali offrono sempre più potere ai cittadini europei

o   Previdenza Sociale per chi vive all’estero

o   Ottenere la pensione se ci si trasferisce all’esterno

o   Ottenere un permesso di soggiorno in un altro Stato Membro

o   Fermare la doppia tassazione se si lavora in un altro paese

o   Aprire un’attività commerciale all’estero

o   Online shopping oltre frontiera in Europa