VASCO Data Security aderisce alla FIDO Alliance

VASCO Data Security porta il suo sostegno all’alleanza di settore per l’eliminazione delle password

VASCO Data Security International annuncia la sua adesione alla FIDO (Fast Identity Online) Alliance, un consorzio di settore che sviluppa standard per procedure di autenticazione più semplici e forti durante le transazioni online.

Nella sua veste di fornitore leader di soluzioni di autenticazione per istituzioni finanziarie e come membro sponsor della FIDO Alliance, VASCO intende sostenere i progressi del consorzio nel settore in rapida evoluzione dell’autenticazione. Oltre alle forti relazioni con le banche leader a livello mondiale, VASCO porta la sua vasta esperienza nelle soluzioni di identità in ambito government ed e-government, che integrano le esigenze del settore pubblico e di quello privato per la verifica e l’autenticazione dell’identità.

“La crescita di sofisticate organizzazioni di hacker ha cambiato il panorama del controllo degli accessi”, ha detto Benoit Grange, CTO di VASCO Data Security. “Il 2013 è stato un anno record per il furto di credenziali di accesso di utenti e non è più una questione di se, ma di quando tutte le organizzazioni adotteranno procedure di autenticazione semplici e sicure”.

“Siamo felici che VASCO abbia deciso di aderire alla FIDO Alliance e alla nostra missione di conseguire una procedura di strong authentication universale per servizi finanziari, aziendali, consumer e cloud. VASCO è tra i più autorevoli leader mondiali nella strong authentication, con conoscenze ed esperienze che saranno inestimabili per lo sviluppo e la diffusione delle specifiche della FIDO Alliance”, ha detto Michael Barrett, presidente della FIDO Alliance. Con VASCO, la FIDO Alliance continua il cammino verso un mondo oltre le password, con procedure di autenticazione più sicure, confidenziali e di facile utilizzo ovunque sia necessario”.

Leggi anche:  Dispositivi IoT fonte importante di violazioni della sicurezza. Necessario adottare una sicurezza Zero trust

I membri della FIDO Alliance si impegnano a condividere la tecnologia e a collaborare per offrire specifiche aperte per procedure di strong authentication universali, che consentano ai metodi di autenticazione compliant di essere interoperabili, più sicuri e confidenziali e più facili da usare.

“La FIDO Alliance diventa più forte e più utile con l’aumentare dei provider di soluzioni di identità che sostengono i suoi protocolli e i suoi standard,” ha detto David Strom, esperto di computer technology e security analyst. “Solo poco più di un anno fa, era solo il sogno di alcuni ingegneri. Ora la FIDO Alliance ha più di 100 membri ed è in rapida crescita. Sono lieto di vedere VASCO entrare a far parte di questo consorzio”.

Le specifiche della FIDO Alliance supporteranno una gamma completa di tecnologie di autenticazione, tra cui quelle biometriche – quali la scansione di impronte digitali, occhi e iride – e il riconoscimento vocale e facciale, oltre ad abilitare ulteriormente soluzioni e standard di comunicazione esistenti, quali moduli Trusted Platform (TPM), Token di Sicurezza USB, Secure Element incorporati (eSE), Smart Card, Bluetooth Low Energy (BLE) e Near Field Communication (NFC). Le specifiche aperte sono progettate per essere estensibili e per accogliere future innovazioni, così come per proteggere gli investimenti esistenti. Le specifiche della FIDO Alliance permettono l’interazione delle tecnologie all’interno di un’infrastruttura interoperabile, consentendo che la scelta di autenticazione soddisfi le diverse esigenze degli utenti e delle organizzazioni.