VASCO introduce una rafforzata strategia di distribuzione client-centric per l’EMEA

VASCO Data Security International introduce una rinnovata strategia di distribuzione customer-centric, finalizzata alla fornitura di soluzioni e di un eccellente servizio di pre-vendita e post-vendita

L’azienda ha scelto un gruppo limitato di distributori di fascia alta dell’area security che offrono servizi a valore aggiunto e che sono in grado di agire come un’estensione del team tecnico e commerciale VASCO.

I distributori selezionati sono dotati di una vasta rete di rivenditori. Insieme, essi riconoscono e comprendono le sfide che la sicurezza pone ai clienti e sono quindi in grado di offrire soluzioni su misura. Nella qualità di VASCO Authorized Training Center (VATC), hanno elaborato know-how su hardware, software e soluzioni e servizi cloud di VASCO. Ogni VATC offre certificazione ai rivenditori, assistenza tecnica per prevendita e implementazione, nonché il supporto di secondo livello.

L’azienda ha scelto di collaborare con distributori complementari, in modo che non dovranno operare in contrasto.

Westcon, in particolare, è stato selezionato come distributore pan- europeo e a sua volta supporterà i rivenditori vendendo soluzioni VASCO in tutta Europa e Africa. Westcon partecipa al programma partner globale di VASCO e offre al mercato l’intera gamma delle soluzioni VASCO, attraverso una vasta rete di rivenditori locali. I clienti locali potranno così beneficiare dell’esperienza e delle conoscenze di portata globale di Westcon, ed essere nel contempo supportati da un team locale. Questa strategia di distribuzione client-centric rende di fatto Westcon un’estensione di VASCO.

Inoltre, VASCO ha scelto di lavorare con distributori locali che hanno una forte presenza nel proprio mercato e una vasta rete di rivenditori e che sono sufficientemente solidi per offrire autonomamente il portafoglio di prodotti VASCO.

Leggi anche:  Kaspersky lancia una piattaforma centralizzata di Threat Intelligence per la gestione della TI

La selezione dei partner per la distribuzione si è basata anche sulle esperienze acquisite nella distribuzione di soluzioni di sicurezza correlate, come Check-Point, F5, Juniper e Fortinet. Queste soluzioni sono tutte compatibili con il portafoglio di strong authentication di VASCO e possono essere vendute in bundle per offrire una soluzione di sicurezza al top.

Jan Valcke, Presidente e COO di VASCO Data Security, spiega: “Queste partnership rappresentano un perfetto connubio di tecnologia, conoscenze e competenze per migliorare implementazioni di successo e la soddisfazione dei clienti. I nostri clienti possono rivolgersi direttamente ai rivenditori per tutte le loro domande. Questo non solo crea un servizio a valore aggiunto, ma rende anche più semplice per il cliente l’implementazione delle soluzioni di VASCO”.

In particolare, a proposito di Westcon, Valcke aggiunge: “Westcon è un distributore a valore aggiunto, con una vasta esperienza nel campo della sicurezza e dell’autenticazione. Questa partnership ci consentirà di indirizzare al meglio i mercati EMEA e di offrire ampi servizi client-centric attraverso risorse mirate a livello internazionale. Crediamo che questa collaborazione porterà ottimi risultati reciproci”.

In Italia, oltre a Westcon, VASCO opera da tempo anche attraverso il distributore Alias, un vero e proprio VAD (Value Added Distributor) locale, che segue e sostiene i propri rivenditori in tutto il processo di acquisto, a partire dall’analisi delle specifiche di progetto con i loro clienti per aiutarli nella fase di post-installazione.