IBM RINNOVA LO STORAGE


Dopo aver annunciato nuovi server e il nuovo mainframe ibrido adesso è l’ora dello storage

 

IBM (www.ibm.com/it) ha annunciato una nuova serie di sistemi storage e nuove funzionalità indirizzati a soddisfare le necessità di ogni dimensione d’impresa.

«Da febbraio a oggi abbiamo rinnovato tutte le piattaforme Smarter Systems – afferma Paolo Degl’Innocenti, vice president systems and technology group della società -: a febbraio il Power 7, a marzo il Sistem x, a luglio lo zEnterprise e a ottobre il System Storage. Non annunciamo prodotti – sottolinea -, ma piattaforme che si portano dentro tanto software».

L’IBM Storwize V7000 è il sistema midrange, sul mercato da questo mese, caratterizzato da elevati livelli di virtualizzazione, semplicità nell’utilizzo, scalabilità e, secondo la società, da un prezzo competitivo. IBM sottolinea che il nuovo sistema incorpora tecnologie generalmente disponibili solo nei sistemi di classe enterprise, elevando lo standard dell’efficienza di storage nei sistemi su disco midrange. Il nuovo sistema storage è dotato di software preinstallato, provisioning semplificato, migrazione dei dati online, mirroring remoto e tuning delle prestazioni applicative, monitoraggio degli eventi.

Lo Storwize V7000 gestisce sistemi disco da 2,5-3,5 pollici  e Ssd, anche di terze parti; dispone di un’interfaccia Web based; consente di installare storage a stato solido, efficacemente ed economicamente. Comprende la tecnologia System Storage Easy Tier, in grado di spostare automaticamente e dinamicamente solo i dati più attivi verso gli SSD, sulla base del monitoraggio costante delle prestazioni, e questo poiché i dischi a stato solido costano circa sei volte di più rispetto ai dischi fissi. Il tiering automatizzato permette di usufruire dei vantaggi  degli SSD, senza dover creare e gestire politiche di tiering dello storage e senza dover archiviare dati a bassa priorità su dischi dispendiosi.

Leggi anche:  Adobe Flash è ufficialmente morto: cosa succede adesso

Nella medesima occasione IBM ha annunciato anche altri prodotti storage. È stata ampliata la famiglia di soluzioni per la deduplica grazie all’appliance IBM System Storage TS7610 ProtecTier studiato per fornire alle medie imprese una tecnologia per velocizzare il processo di back-up e di restore dei dati critici aziendali. Per la fascia enterprise è stato introdotto il System Storage DS8800 che, basato su processori Power6+, richiede solo 3 box di contenimento, riducendo lo spazio occupato nei data center e contenendo i consumi di energia fino al 40%.

Infine IBM ha annunciato la nuova versione del software di virtualizzazione IBM SAN Volume Controller che include ora la funzionalità  Easy Tier, già rilasciata sui sistemi enterprise DS8700, e una interfaccia utente con grafica intuitiva.