In arrivo Huawei P8

Contro ogni previsione l’azienda presenterà il nuovo capofila già entro i primi mesi del 2015. Ecco come sarà

Non è passato molto dall’uscita sul mercato dell’ottimo Huawei Ascend P7 ma a quanto pare la compagnia cinese non vede l’ora di anticipare i tempi. Secondo fonti vicine al marchio, già in primavera si potrebbe affacciare all’orizzonte l’Ascend P8, successore dello smartphone che ha portato in auge Huawei nel corso del 2014. Originariamente atteso per l’estate, il telefono alzerà ulteriormente l’asticella nei confronti dei concorrenti, posizionandosi come alternativa di assoluto valore nel panorama della tecnologia mobile. Secondo il sito cinese CNMO, Huawei vorrebbe presentare il nuovo modello entro marzo, a differenza di quanto fatto negli anni precedenti quando il periodo prescelto era sempre stato il secondo trimestre (Q2, entro giugno).

Come sarà

Sempre CNMO ha pubblicato alcune foto di quello che dovrebbe essere lo chassis del telefono, completamente in metallo e con forme leggermente più grandi delle attuali. Stando ad altri rumors, le caratteristiche tecniche del nuovo Ascend P8 parlerebbero di un processore octa-core Kirin 930 a 64-bit, schermo da 5.2 pollici con risoluzione a 1080p, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria di archiviazione interna e supporto alla lettura delle impronte digitali, grazie allo stesso sensore presente sull’Ascend P7. Difficilmente Huawei darà qualche notizia durante il prossimo Consumer Electronic Show di Las Vegas, kermesse che si terrà dal 6 al 9 gennaio; molto più probabile allora che l’azienda presenti il nuovo gingillo al Mobile World Congress di Barcellona in programma dal 2 al 5 marzo.

Leggi anche:  Il ban Usa non spaventa Huawei, almeno nel settore smartphone