Mizuho Bank sceglie la firma elettronica di VASCO Data Security

La grande banca giapponese utilizzerà DIGIPASS 275 per impedire furti di account e frodi a danno degli utenti di Mizuho Direct

Mizuho Bank Japan Retail jpgVASCO Data Security International annuncia che Mizuho Bank Ltd. ha introdotto l’autenticatore DIGIPASS 275 di VASCO con firma elettronica delle transazioni per rendere sicuri i propri servizi retail di banking online.

Mizuho ha voluto essere la prima a implementare la firma elettronica nel mercato giapponese del retail banking. La soluzione di VASCO protegge i servizi di online e mobile banking “Mizuho Direct” della banca contro le transazioni fraudolente avviate da hacker. La soluzione fornisce una protezione all’avanguardia per fermare le più recenti tecniche di frode, come gli attacchi di tipo “man-in-the-middle” e “man-in-the-browser”. La funzione one-time password (OTP) di DIGIPASS 275 viene utilizzata sia per l’autenticazione in fase di accesso all’account sia per la firma elettronica, come ad esempio nei servizi di trasferimento di conti bancari e di saldo dei pagamenti.

Mizuho Bank, l’istituto centrale di Mizuho Financial Group, è una delle tre maggiori banche giapponesi. Nel marzo 2008, Mizuho Bank ha avviato un programma di rafforzamento della sicurezza del proprio servizio di online banking, Mizuho Direct, utilizzando VASCO DIGIPASS GO6 and VACMAN Controller. Quest’ ultimo aggiornamento fornirà  protezione contro i più recenti attacchi nel banking online.

“Dal momento che le soluzioni DIGIPASS sono state adottate da molte banche nazionali e da banche globali, DIGIPASS è ora considerato come lo standard di settore”, spiega Shunji Mori, Project Manager di Mizuho Bank. “Ci impegneremo per aiutare i nostri clienti a comprenderne l’importanza e per incoraggiarli ad utilizzare DIGIPASS nei servizi bancari di tutti i giorni”.

Leggi anche:  Centotrenta Servicing ridefinisce la finanza strutturata con IBM Blockchain Platform

“Le banche di tutto il mondo sono sempre più spesso sotto gli attacchi di sofisticate organizzazioni di hacking, e le banche in Giappone sono molto consapevoli delle crescenti minacce”, dichiara Jan Valcke, President e COO di VASCO Data Security. “Mizuho sta dimostrando la sua leadership nel settore fornendo ai propri clienti retail la maggior sicurezza e convenienza garantite dalle firme elettroniche”.