NTT DATA Italia investe al Sud: 300 nuove posizioni di lavoro aperte

VEM sistemi alla ricerca di talenti, 30 posizioni aperte

L’obiettivo fissato dall’azienda è per 500 nuove assunzioni entro la fine del 2017

NTT DATA Italia annuncia la ricerca di 300 nuovi dipendenti nel campo dell’informatica e della tecnologia per le sedi aziendali di Napoli e Cosenza.  L’obiettivo dichiarato dalla sede italiana del colosso giapponese dell’IT è di arrivare a 500 nuove assunzioni nel Meridione d’Italia entro la fine del 2017.

Nello specifico, per la sede di Cosenza è previsto il raddoppio della forza lavoro, con l’assunzione nei prossimi 12 mesi di oltre 150 figure professionali specializzate nello sviluppo e implementazione di soluzioni digitali di nuova generazione, con un focus sull’Internet of Things (IoT), mobile e sicurezza informatica. Il piano di crescita avviato da NTT DATA in Italia si espande a Napoli, con l’ingresso di 150 nuovi lavoratori specializzati sulle tecnologie informatiche per la gestione della clientela (CRM), quality assurance, testing e Java.

“La scelta di puntare sulla crescita dei nostri centri di Cosenza e Napoli deriva dalla convinzione di poter contare su un sistema territoriale di formazione universitaria e scolastica capace di alimentare adeguatamente le competenze necessarie ai nostri programmi di sviluppo; i riscontri che stiamo raccogliendo in termini di qualità, innovazione e collaborazione dalle Università del Sud con le quali collaboriamo da diversi anni, confermano questa scelta. Le nuove generazioni guardano a un modello di sviluppo più orientato ai settori della conoscenza e dell’innovazione tecnologica. Ci sono quindi tutte le condizioni perché queste potenzialità possano trasformarsi in una grande opportunità di sviluppo e di crescita per la nostra azienda ed il nostro paese” afferma Antonio Vitale, responsabile HR NTT DATA Italia.

Leggi anche:  Equinix completa l'acquisizione di Metronode

Le competenze e conoscenze ricercate da NTT DATA ITALIA

Nella selezione delle nuove risorse, le competenze alle quali i recruiter di NTT DATA daranno maggiore attenzione saranno quelle legate alla conoscenza dei candidati delle principali tecnologie Micorsoft, Oracle, Salesforce e SAP, oltre alla preparazione generale strettamente connessa alle materie in ambito STEM, come l’informatica, l’Ingegneria (Gestionale, Elettronica, Biomedica e delle Telecomunicazioni), la Matematica, la Fisica, la Statistica e l’Economia. Oltre a ciò, il candidato ideale dovrà dimostrare di avere caratteristiche trasversali come la buona conoscenza dell’inglese, capacità organizzative e la predisposizione al lavoro in team.

L’attenzione ai giovani neolaureati

Oltre ai professionisti con diversi anni di esperienza, il piano di recruiting a Napoli e Cosenza è rivolto anche ai giovani neolaureati e neolaureate, ai quali l’azienda offrirà stage formativi e progetti di apprendistato volti a trasformarsi in contratti a tempo indeterminato nel breve periodo. A tutti i neo professionisti assunti saranno inoltre offerti diversi percorsi di sviluppo professionale, sia in termini di soft skill che competenze tecniche.

Come candidarsi

Tutti le persone interessate ad intraprendere un percorso professionale nelle sedi di Napoli e Cosenza di NTT DATA Italia, possono inviare la propria candidatura spontanea o consultare le posizioni aperte e candidarsi a quella desiderata, visitando la sezione “Lavora con noi” su www.nttdata.com/it.