Google presenta Waymo, la divisione per le self driving car

waymo google self driving car uber

Waymo è una nuova controllata di Alphabet che si occuperà dello sviluppo dei sistemi per le self driving car

Google lavora fin dal 2009 allo sviluppo di una self driving car e oggi ha annunciato la nascita di una nuova società chiamata Waymo che si occuperà proprio di questo progetto. L’azienda sarà controllata da Alphabet e ha lo scopo di realizzare “un nuovo modo di guardare alla mobilità”. A guidare il nuovo asset di Mountain View sarà John Krafcik, attuale direttore dei laboratori Google X.

La nascita di Waymo conferma le indiscrezioni secondo cui Big G avrebbe deciso di abbandonare la realizzazione di una self driving car vera e propria per dedicare tutte le sue risorse allo sviluppo di una tecnologia di guida autonoma per il ride sharing. Waymo quindi non produrrà materialmente i veicoli ma fornirà la licenza d’utilizzo al trasporto pubblico e aziende del settore dell’automotive in generale. Tra le prime società a stipulare un accordo con Google figura Fca, che a maggio ha spedito 100 Chrysler Pacifica per equipaggiarle con sistema di guida senza conducente.

[ot-video type=”youtube” url=”uHbMt6WDhQ8″]

Leggi anche:  Experience e usabilità, l’interfaccia della smart city