CA Technologies fra i Leader nel Gartner Magic Quadrant for Access Management

Infinidat è Leader nel Gartner Magic Quadrant 2019 per i Primary Storage

Gartner ha riconosciuto l’abilità di esecuzione e la completezza di visione dell’offerta di CA nel segmento della gestione degli accessi

Gartner ha riconosciuto CA Technologies fra i Leader del Gartner Magic Quadrant for Access Management, Worldwide 2017, dopo aver analizzato il ricco portfolio di Identity & Access Management offerto da CA Technologies, la capacità di esecuzione e la completezza di visione di CA.

“I prodotti di gestione degli accessi si sono evoluti rispetto ai primissimi ‘web access manager.’ Le applicazioni di riferimento possono avere architetture applicative web tradizionali che prevedono l’utilizzo di web browser e web application server; le applicazioni possono essere eseguite on-premise (presso i clienti) o nel cloud. Oggi le potenzialità si sono notevolmente ampliate fino a comprendere il supporto di applicazioni mobile native o ibride. Queste applicazioni possono anche essere eseguite su oggetti connessi a Internet, anche in modo automatizzato. Eventuali risorse protette possono includere applicazioni on-premise o SaaS, API per web service in scenari d’utilizzo B2E (Business-to-Employee), B2B e B2C,” hanno spiegato gli analisti di Gartner Gregg Kreizman e Anmol Singh.

La tecnologia CA di gestione degli accessi supporta gli ambienti ibridi con soluzioni on-premise e cloud quali, rispettivamente, CA Single Sign-On e CA Identity Service. A esse si uniscono CA Advanced Authentication, che offre un accesso contestualizzato e adattabile, CA API Management, che permette a utenti, partner e applicativi abilitati di accedere ai dati, e CA Identity Suite e CA Privileged Access Manager, che vanno a completare le soluzioni e le funzionalità di gestione degli accessi da parte dei dipendenti e delle terze parti, anche rispetto ai sistemi e ai dati aziendali più confidenziali.

Come si legge nel feedback sulla tecnologia CA di gestione degli accessi, inviato da un cliente tramite IT Central Station: “È flessibile, potente e super performante. Possiamo rendere sicuri molti punti d’accesso, indipendentemente che si tratti di app locali, on-premise o nel cloud con terze parti, partner o clienti”.

Leggi anche:  Partnership tra BB Tech Group e Sangfor Technologies

“Il successo dei nostri clienti dipende dalla loro capacità di adattarsi a un mercato in continuo cambiamento, che comporta dover sostenere e supportare le applicazioni mission-critical on-premise e, allo stesso tempo, sapere adottare applicazioni e infrastrutture moderne basate sul cloud,” ha dichiarato Mordecai Rosen, General Manager della divisione CA Security. “CA offre la flessibilità e la garanzia per gestire gli accessi in un ambiente IT ibrido di questo tipo, grazie a un portfolio di security ampiamente collaudato”.