Tacchificio del Brenta sceglie VEM e Cisco: la collaborazione prima di tutto

Tacchificio del Brenta sceglie VEM e Cisco: la collaborazione prima di tutto
  •  
  •  
  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
    45
    Shares

Tacchificio del Brenta, sempre un passo avanti, si affida a VEM sistemi e porta Cisco Spark e Spark Board nel mondo della Moda

Si affida a VEM sistemi l’azienda padovana da quasi 50 anni leader nella progettazione e realizzazione di tacchi per le principali griffe di scarpe da donna. Dal 1968 Del Brenta si occupa della creazione, progettazione e produzione di tacchi, zeppe e plateau per i più grandi marchi di calzature al mondo, e da quasi 50 anni è protagonista delle migliori creazioni della moda Made in Italy e internazionale.

L’industria della moda si muove alla velocità della luce, il prodotto finito deve arrivare in negozio nei tempi stabiliti, e la collaborazione e l’efficienza sono fondamentali. Per questo quando VEM sistemi ha introdotto Del Brenta nel mondo Cisco Spark non ci sono stati dubbi: è diventato da subito la piattaforma cloud di comunicazione e collaborazione di riferimento dapprima all’interno dell’azienda, e in via di realizzazione anche con i clienti e con i fornitori.

“Abbiamo iniziato quasi per gioco installando l’applicazione gratuita che in poco tempo è diventato il nostro ‘WhatsApp aziendale’,” racconta Stefano Bezzon, direttore innovazione di Del Brenta, “scoperto il potenziale e i vantaggi che potevamo ottenere abbiamo subito adottato lo strumento con delle licenze professionali e dei Video Endpoint nelle nostre sale.”

Spark si è fatta strada in azienda, conquistando in breve tutti i dipartimenti, e oggi è utilizzata quotidianamente da tutte le funzioni aziendali per comunicare all’interno dell’azienda e con clienti e fornitori. Ad essere apprezzate sono state soprattutto le caratteristiche di collaboration: la possibilità di vedersi durante le chiamate e condividere il proprio desktop o i file su cui si sta lavorando, ma anche la possibilità di scambiarsi informazioni, immagini e progetti in uno spazio virtuale che mette tutto a portata di tutti: per collaborare in modo sicuro ed efficiente.

Del Brenta è un’azienda all’avanguardia che continua ad innovarsi e siamo estremamente orgogliosi di aver potuto dare il nostro contributo” ha commentato Enrico Miolo di Cisco Italia. “Il cuore della soluzione si chiama Spark Board ed è uno strumento che integra le funzionalità di lavagna interattiva, videoconferenza e schermo per le presentazioni. La Spark Board si collega al Cloud ed ha tutto quello che serve per collaborare e lavorare in team. Abbiamo messo insieme tutti gli strumenti per semplificare le riunioni e renderle davvero produttive, il resto lo fa Del Brenta.”

La semplicità e l’immediatezza della soluzione e i miglioramenti alla produttività hanno vinto anche la minima resistenza che le novità introdotte in azienda comportano abitualmente e la sua diffusione e utilizzo non ha limiti di ruoli o funzioni. Dall’amministrazione all’ufficio tecnico, dalla modelleria alla logistica, tutti hanno velocizzato tutte le comunicazioni, superando in velocità ed efficacia anche le email, e risolvendo problematiche in tempo reale.

Una modalità di comunicazione che consente a Del Brenta di ridurre anche scarti ed errori durante la lavorazione. Grazie a questa soluzione si possono evitare numerosi viaggi per verificare lo stato della produzione, risparmiando tempo e denaro (una chiamata in conferenza di 10 minuti contro 5 ore di guida andata e ritorno). Inoltre, rendere più efficiente la comunicazione ha notevolmente ridotto il rischio di errori nel processo di produzione. Con Cisco Spark il tasso di errore nella realizzazione degli stampi è stato ridotto dal 10% a circa l’1%.

“Cisco Spark ci consente di offrire un’esperienza incredibile anche ai nostri clienti che, installando un’app gratuita, hanno accesso diretto ai nostri tecnici e ai progetti che stanno realizzando senza doversi recare fisicamente presso di noi,” ha aggiunto Bezzon. “Ma non basta, gli stilisti, in giro per il mondo contattano su Spark il loro modellista di fiducia, velocemente, in qualsiasi momento, per scambiarsi opinioni su modelli, materiali, idee rafforzando un rapporto di fiducia. E il prossimo passo coinvolgerà Cisco Spark e altri strumenti digitali, tra cui telecamere HD, uniti dalla sapiente integrazione di VEM, per rendere questa esperienza ancora migliore.”

“Sempre pensando al futuro,” aggiunge Paolo Zanoni, account manager di VEM sistemi che ha seguito il progetto, “Del Brenta sta integrando le API di Cisco Spark con il proprio ERP per poter allineare tutte le persone in azienda su quello che succede in tempo reale e in modalità “push”, per rendere la propria soluzione di collaboration ancora più efficiente ed efficace.”

“Ed è estremamente differente dal dover cercare le informazioni che servono in giro per l’azienda,” conclude Bezzon. “Possiamo dire addio alle perdite di tempo e anche a buona parte di stress, ora che sono le informazioni a venire da noi.”


  •  
  •  
  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
    45
    Shares
Categorie: Mercato