#inLombardia PASS, la prima app di gamification e promozione turistica per la regione

Le bollette si pagano in un click con Jiffy
L'accordo del Gruppo HERA con SIA permetterà di pagare la bolletta con il numero di cellulare

Online in anteprima beta.in-lombardia.it e l’ecosistema digitale turistico lombardo

inLombardia e Regione Lombardia annunciano il lancio di #inLombardia PASS, la prima app gratuita di gamification e promozione turistica della Lombardia e un importante aggiornamento del sito di promozione turistica in-lombardia.it, per ora lanciato in beta, il cui sottostante è un grande ecosistema digitale turistico che mette in rete tutta la filiera del turismo regionale che verranno presentati ufficialmente all’interno dello stand di inLombardia a BIT – Borsa Internazionale del Turismo.

Regione Lombardia tramite la sua Destination Management Organization Explora intercetta la tendenza alla digitalizzazione con una comunicazione sempre più moderna e integrata che si declina nelle novità del sito e dell’app di inLombardia, volti a portare al grande pubblico la ricchezza turistica e culturale della destinazione Lombardia. Gli strumenti digitali sono un’ulteriore occasione di contatto con un turista italiano e internazionale sempre più attento ed esigente, da stimolare con eventi, giochi, concorsi e tante iniziative collegate al territorio lombardo.

Il sito di promozione turistica beta.in-lombardia.it è un’interfaccia unica progettata per una navigazione fluida e comoda, semplificata nelle ricerche, categorizzata per tematiche e ricca di immagini accattivanti. Nella prima pagina i focus si presentano all’utente con le ultime news e le iniziative più attuali, mentre i menù a tendina propongono le diverse categorie tra cui scegliere nella ricerca dei Luoghi, classificati in Città, Montagne, Laghi, Parchi, Borghi e Siti Unesco, con collegamenti facilitati che conducono alle pagine del lago di Como, lago di Garda, di Iseo e Franciacorta, Valle Camonica e Valtellina, nonché le dodici Cult City segnalate dalle icone dei loro monumenti più famosi. Dallo stesso menù della prima interfaccia, si possono selezionare i Momenti con gli eventi provincia per provincia categorizzati in Active & Green, Arte & Cultura, Wellness, Cicloturismo, Food & Wine, Golf, Lifestyle, Turismo Religioso. Cliccando invece l’opzione Pianifica vi è la vera rivoluzione: un booking engine attivo e con disponibilità in tempo reale integrato con le OTAs alberghiere e dei servizi ancillari, qui l’utente può comodamente scegliere e prenotare gli hotel, cercare le attività e gli infopoint nel raggio di un tot di km, controllare la mappa che raggruppa tutti gli eventi, i luoghi, le attività, gli hotel e gli infopoint. La sezione include anche le info generali da raccogliere prima di partire, su come arrivare e muoversi, sulle opzioni di wi-fi, con brochure, gadget e city map. Da Iscriviti è possibile iscriversi alla newsletter per non perdersi alcuna novità, mentre nell’area riservata si gestiscono il proprio profilo, le preferenze e i contenuti salvati.

Leggi anche:  Gruppo Sme.UP: architetture IT, know-how dirompente al servizio delle aziende

Il sito beta.in-lombardia.it è in realtà solo una delle vetrine dell’ecosistema digitale turistico (EDT) che per la prima volta vede la realizzazione di una grande e innovativa intranet regionale a disposizione degli infopoint, delle agenzie di promozione turistica locale, degli operatori per potersi confrontare e per potersi aggiornare su dati, iniziative in corso, panel formativi e molto altro. Come? Attraverso dashboard di interscambio informazioni, condivisione di contenuti dalla regione verso gli operatori ma anche viceversa. Una rivoluzione nella gestione del turismo lombardo ancora una volta nella direzione di fare sistema e lavorare in squadra.

L’App gratuita #inLombardia PASS, ideata per far scoprire la regione giocando, sarà disponibile dal 12 febbraio sugli store iOS e Google Play. L’App permette di visualizzare le attrazioni nelle vicinanze attraverso la mappa interattiva, leggere curiosità sul territorio fare check-in presso i punti di interesse segnalati, di divertirsi con quiz a tema, partecipare a eventi e condividere infine l’esperienza sui social, guadagnando timbri per scalare la classifica. Nei prossimi mesi verrà lanciato un concorso abbinato alla raccolta punti.

L’App è stata oggetto di test da parte di alcuni selezionati influencer di settore, tra cui figurano Orazio Spoto e la community di Igers Lombardia e Martina Granatiere e la community di Yallers Lombardia, particolarmente attivi in Lombardia.

In risposta alle esigenze degli utenti di digitalizzazione e semplificazione, inLombardia e Regione Lombardia hanno progettato il sito in-lombardia.it e l’app #inLombardia PASS come strumenti flessibili, user-friendly e di facile consultazione, per ottenere informazioni utili, servizi dedicati e occasioni di svago e fidelizzazione, sempre sullo sfondo del territorio lombardo. L’obiettivo dei nuovi mezzi digitali presentati in occasione di BIT 2018 è stimolare e supportare la crescita del turismo in Lombardia facilitando il contatto tra la domanda e l’offerta di prodotti turistici, offrendo proposte di viaggio, di alloggio, e servizi raccontando la bellezza della Regione.

Leggi anche:  Windows 10 è installato su 825 milioni di dispositivi

“La Lombardia negli ultimi anni ha compiuto passi da gigante in ambito turistico. Crescono arrivi e presenze, crescono gli investimenti, migliora la promozione, cresce la qualità dell’accoglienza e la consapevolezza della ricchezza della nostra offerta. Abbiamo compiuto insieme agli operatori e al sistema turistico un percorso che ci ha portato a raggiungere traguardi importanti. Tra questi l’autorevolezza e la visibilità della nostra presenza digitale è uno di quelli che ci rende più orgogliosi e con i nuovi progetti che presentiamo in Bit compiamo un ulteriore e significativo passo in avanti e andiamo in contro alle esigenze di un mercato sempre più complesso” ha commentato l’Assessore alle Attività Produttive di Regione Lombardia.