SUSE espande la collaborazione con Amazon Web Services

IBM e SAP annunciano Evolution Partnership per offrire nuove soluzioni intelligenti di settore

Amazon Web Services e SUSE ampliano la collaborazione per migliorare il supporto al cliente e proporre SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications on-demand

SUSE ha annunciato di aver ampliato il proprio rapporto di collaborazione con Amazon Web Services (AWS) attraverso il quale AWS è in grado di rivendere SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications all’interno dell’AWS Marketplace. I clienti AWS che utilizzano workload SAP su SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications – una delle principali piattaforme adottate per SAP HANA e SAP S/4HANA – otterranno supporto da parte di AWS e SUSE in maniera integrata e razionalizzata. I clienti AWS possono acquistare la soluzione SUSE Linux Enterprise in modalità on-demand pagando solamente quanto effettivamente utilizzato. L’ampliamento della collaborazione permette a SUSE e AWS di rispondere alla crescente richiesta che i clienti esprimono per l’agilità e la convenienza economica tipica delle applicazioni business-critical basate su cloud.

“Decine di migliaia di aziende in tutto il mondo operanti nei principali comparti economici affidano a SUSE i loro ambienti informatici mission-critical, compresi quelli su cui girano i workload SAP”, ha dichiarato Naji Almahmoud, vice president of Global Alliances di SUSE. “Il nostro impegno nei confronti di questi utenti enterprise non diminuisce, e anzi questo ampliamento della collaborazione dimostra come AWS e SUSE stiano continuamente trovando il modo di migliorare la customer experience delle applicazioni business-critical su cloud usando SUSE Linux per SAP HANA e SAP S/4HANA. Il mercato può essere certo che questa collaborazione proseguirà permettendoci di soddisfare e addirittura superare le severe esigenze dei clienti per quanto concerne i workload SAP su AWS”.

Bas Kamphuis, general manager di Amazon Web Services Inc., ha commentato: “Siamo entusiasti di estendere la nostra collaborazione con SUSE per proporre SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications su AWS Marketplace. I nostri clienti riceveranno per default l’assistenza di Amazon Business, che fornisce un unico punto di contatto per tutte le esigenze di supporto. La collaborazione è inoltre messa a punto per aiutare i clienti a implementare e scalare i workload SAP HANA su SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications con maggior facilità e a un prezzo più interessante”.

Leggi anche:  Covid-19: cosa può fare un’azienda costretta a lasciare a casa i propri dipendenti?

Da quando AWS ha certificato inizialmente la propria piattaforma per le applicazioni SAP nel 2012, i clienti hanno utilizzato SUSE Linux Enterprise Server per i propri workload SAP su AWS. Nel 2014, quando AWS ha certificato le proprie istanze per SAP HANA, anche SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications è stato reso disponibile su AWS. Ad oggi i clienti si sono affidati principalmente al programma “bring-your-own-subscription” di SUSE per il deployment di workload SAP su AWS. L’ampliamento della collaborazione permette ai clienti di approfittare dei prezzi on-demand e delle Reserved Instance per far crescere la propria impronta SAP su AWS.

La maggior parte dei clienti SAP HANA utilizza SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications per sviluppare, collaudare e far girare workload di produzione, mentre molte grandi aziende stanno attualmente ricorrendo a soluzioni SUSE per sviluppare, collaudare e far girare i propri workload SAP di produzione su AWS. In seguito al rilascio delle istanze X1 e X1e.32xlarge di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2), che sono appositamente realizzate per i workload in-memory, i deployment di workload SAP HANA su AWS sono in aumento. I clienti interessati a far girare workload SAP di produzione su AWS possono fare leva su SUSE Linux Enterprise High Availability Extension, che implementa il failover delle istanze di SAP HANA su Availability Zone differenti. SUSE Linux Enterprise Server for SAP Applications comprende anche miglioramenti come la gestione delle page cache e parametri del kernel ottimizzati per i workload SAP.