Apple Watch Series 4, ecco come sarà e quando arriva

Apple Watch Series 4 arriverà con due diversi modelli dallo schermo più ampio rispetto a quelli attuali, batteria più capiente e rilevatore di frequenza cardiaca

Per Apple i prossimi mesi saranno piuttosto intensi. Come conferma l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, la Mela svelerà come da tradizione la nuova generazione di iPhone a settembre ma le novità non finiscono qui. Entro la fine dell’anno dovrebbero debuttare nuovi modelli di iPad Pro insieme a un aggiornamento della linea MacBook. A breve dovrebbero debuttare anche la seconda generazione di AirPods e la piattaforma di ricarica wireless AirPower. Diversi utenti però aspettano con ansia di vedere l’ultimo modello di smartwatch Made in Cupertino.

Stando alle previsioni di Kuo, Apple Watch Series 4 sarà disponibile nei tagli da 40 e 45 mm, quindi più ampi degli attuali 38 e 42 mm. Anche gli schermi diventeranno più estesi grazie alla riduzione delle cornici. Il primo disporrà di uno schermo da 1.57 pollici mentre il secondo arriverà a 1.78 pollici. L’analista non prevede grandi novità dal punto di vista delle funzioni e hardware. Apple Watch Series 4 potrebbe integrare un sistema avanzato per il rilevamento della frequenza cardiaca e una batteria più capiente.

In Rete sono trapelati ulteriori rumors riguardanti Apple Watch ma ancora non è chiaro se le novità attese compariranno a partire dalla prossima generazione o in quella successiva. Si parla ad esempio dell’introduzione del Face ID e della scomparsa di tutti i tasti fisici. Le previsioni comunque dicono che quest’anno verranno venduti oltre 20 milioni di orologi intelligenti della Mela. I nuovi smartwatch dovrebbero comunque arrivare sul mercato nei primi giorni di ottobre.

Leggi anche:  LG pensa a un Oled da 48 pollici