Smart mobility a Milano: il viaggio in metro lo paga MasterCard

Smart mobility a Milano: il viaggio in metro lo paga MasterCard
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 7 Novembre e il 7 Dicembre, il viaggio in metro pagato in modalità contactless sarà offerto da Mastercard

In occasione del Mastercard Innovation Forum 2018, presso l’Università Bocconi di Milano, Mastercard, annuncia una nuova e interessante iniziativa a supporto della smart mobility e della diffusione del contacltess nella città di Milano, con tanti vantaggi per i consumatori.

Ticketless Day: il viaggio in metro lo paga MasterCard

La campagna “Ticketless Day”, interamente sponsorizzata da Mastercard, consentirà ai titolari di carte contactless Mastercard e Maestro, anche digitalizzate sui device abilitati ai pagamenti NFC, di poter viaggiare per un’intera giornata in tutte le stazioni della metropolitana di Milano senza pensieri. Tutti i viaggi acquistati in modalità contactless verranno infatti offerti da Mastercard.

Questa iniziativa, sull’onda del successo del primo progetto italiano per il pagamento con carte contactless in metropolitana, lanciato da Mastercard e ATM a Milano a luglio di quest’anno, vuole promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici e educare i consumatori all’utilizzo degli strumenti di pagamento contactless.

Mastercard, in qualità di player tecnologico, contribuisce a trainare il settore privato e pubblico delle città, per renderle più efficienti, inclusive e sostenibili, fornendo gli strumenti e le strutture per la rivoluzione digitale. L’utilizzo del contactless per i trasporti cittadini, velocizza e semplifica la vita quotidiana dei consumatori, consentendo loro di risparmiare tempo e stress, evitando le lunghe code alle casse e ai tornelli e anche di poter usufruire della tariffa migliore giornaliera per viaggiare in metropolitana.

Diffondere i pagamenti digitali

“Iniziative di questo calibro confermano la leadership di Mastercard nella diffusione dei pagamenti digitali in Italia. Abbiamo da poco raggiunto un nuovo traguardo nel nostro Paese: nel 2018 1 transazione su 2 è contactless. Come Mastercard  confermiamo il nostro impegno per creare soluzioni sempre più innovative per i nostri consumatori e cittadini connessi.” ha dichiarato Michele Centemero, Country Manager Mastercard Italia.

Arrigo Giana, Direttore Generale di Atm, sul palco durante la sessione plenaria che ha aperto l’Innovation Forum 2018: “Ringrazio Mastercard per questa iniziativa che va nella stessa direzione della mission di Atm: incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico e migliorare sempre di più la user experience  per i nostri clienti. I risultati dei primi mesi sul pagamento contactless in metropolitana lo dimostrano: sono 10mila i passaggi al giorno con un incremento del 50% ogni mese. Quasi il 5% dei passeggeri non abbonati usa il contactless. Il nostro obiettivo è arrivare all’80% di vendite di biglietti virtuali. L’innovazione tecnologica è infatti uno dei pilastri chiave della crescita di Atm per migliorare sempre di più il servizio offerto.”

Leggi anche:  Pagamenti Digitali: Nexi e Comune di Milano lanciano la sfida

Le tecnologie innovative messe a disposizione dei consumatori italiani, sono ben recepite ed apprezzate, svolgendo un ruolo chiave nella user experience. La recente ricerca Connected Consumer di Mastercard, condotta da GFK Eurisko, ha evidenziato l’approccio dei consumatori italiani verso le tecnologie e l’innovazione quando si parla di pagamenti digitali. Secondo lo studio, il 60% degli italiani considera i pagamenti via mobile come la soluzione che impatterà in modo significativo nel futuro della loro esperienza e-commerce, seguiti da tecnologie per la smart home (41%) e i wearable device (30%). Inoltre, quasi la metà degli italiani (47%) ritiene i pagamenti via mobile la soluzione più semplice, mentre ben più della metà (53%) la ritengono la soluzione più veloce.

Oggi, il 47% degli italiani preferisce lo smartphone come strumento per i propri acquisti quotidiani: il 38% lo usa per acquistare beni di consumo, tra cui biglietti e servizi.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: E-Finance