Forcepoint sceglie il nuovo CMO per spingere la Human Centric Security

Forcepoint sceglie il nuovo CMO per spingere la Human Centric Security

Forcepoint nomina Matt Preschern come Chief Marketing Officer per promuovere lo Human Point System

Forcepoint annuncia che Matt Preschern, veterano del marketing tecnologico, è entrato a far parte della società come Chief Marketing Officer (CMO). Preschern riporterà al CEO Matthew Moynahan e sarà basato nel quartier generale di Austin, in Texas.

Come CMO, Preschern guiderà ogni aspetto del marketing mondiale, inclusi la brand awareness, lo sviluppo del business e il sales enablement. Preschern vanta oltre 25 anni di esperienza nel marketing digitale, nella generazione di pipeline e nello sviluppo del business, nella customer experience e nelle comunicazioni aziendali. Suo principale obiettivo sarà quello di estendere la leadership mondiale di Forcepoint nella sicurezza human-centric, un approccio basato sulla comprensione delle identità digitali e dei loro comportamenti informatici al fine di proteggere le persone e i dati critici ovunque.

“Forcepoint ha stabilito la sicurezza informatica human-centric come il nuovo paradigma per le imprese moderne e le organizzazioni governative globali”, ha affermato Matt Moynahan. “È fondamentale che i dirigenti comprendano davvero l’importanza di avere utenti e dati al centro del loro pensiero progettuale nell’era della trasformazione digitale. Matt è un dirigente di marketing con grande esperienza ed innovativo, con esperienza in diversi settori industriali e competenze internazionali ed è il leader giusto per accelerare la crescita di Forcepoint e la posizione del brand nel mercato della sicurezza informatica “.

Recentemente è stato Senior Vice President marketing presso CA Technologies, dove è stato responsabile dello sviluppo e dell’esecuzione di programmi di marketing globali, regionali e di partner in tre divisioni. Durante i suoi 25 anni di carriera ha anche lavorato come CMO di HCL Technologies e Windstream Communications.

Leggi anche:  Inspiring Fifty: ecco le 50 donne italiane più influenti nel tech

Mentre lavorava presso HCL Technologies, Preschern ha guidato lo sforzo per aumentare in modo importante il riconoscimento del marchio HCL nel mercato di soluzioni digitali, servizi IT e società di consulenza tecnologica e ha supportato la sua rapida crescita da molti miliardi di dollari. All’inizio della sua carriera, ha ricoperto numerosi ruoli di vicepresidente in IBM in ambito di marketing strategico e performance marketing e ha svolto un ruolo fondamentale nel lancio dell’iniziativa IBM Smarter Planet.

“Il mercato della sicurezza informatica sta crescendo a un ritmo senza precedenti e Forcepoint si trova in una posizione unica per smuovere l’industria”, ha affermato Preschern. “Partendo da un approccio incentrato sull’uomo, Forcepoint sfiderà i leader aziendali a pensare in modo diverso alla sicurezza. Sono davvero felice di essere parte del futuro di Forcepoint e di poter contare su una rapida crescita e trasformazione del settore.”

Preschern è un premiato marketer, essendo stato nominato tra i 20 più importanti CMO di Forbes e riconosciuto per il suo successo nel promuovere l’innovazione in ambito marketing da parte del CMO Club. Ha conseguito un MBA presso la Goizueta Business School della Emory University.