Il Bilancio d’Esercizio 2018: novità e problemi applicativi

Il Bilancio d’Esercizio 2018: novità e problemi applicativi

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia sostiene un convegno sull’importante tematica, che si terrà a Catania il prossimo 15 febbraio

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, tra i primi fornitori di software, informazioni e servizi per il mondo dei professionisti che operano nell’area fiscale, del lavoro e piccola e media impresa, sostiene il convegno “Il Bilancio d’Esercizio 2018, novità e problemi applicativi” organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania.

Il convegno si terrà a Catania nella mattinata del prossimo 15 febbraio.

Dopo il saluto di Giorgio Sangiorgio, Presidente ODCEC di Catania, parleranno Raffaele Marcello, Consigliere Delegato Area Principi Contabili CNDCEC e Componente del Consiglio di Gestione dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC) e Raffaele D’Alessio, Ordinario bilanci d’impresa dell’Università degli Studi di Salerno, moderati da Maurizio Stella, Consigliere Segretario ODCEC di Catania.

Il convegno affronterà una tematica importante quale quella del sistema dei principi contabili nazionali, il ruolo dell’OIC e i documenti del CNDCEC. Si analizzeranno le principali novità fiscali e i loro riflessi sul bilancio.

Concretamente si parlerà anche dei problemi applicativi nei principi contabili nazionali. Non mancherà l’informativa di bilancio: nota integrativa, relazione sulla gestione e rendiconto finanziario.

L’evento, gratuito, risulterà valido ai fini della formazione per i commercialisti (F.P.C.) degli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e ai fini della formazione obbligatoria dei revisori legali di categoria B.

Il convegno catanese è il primo di una serie per approfondire i temi del Bilancio 2018 insieme agli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di varie città d’Italia.

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, che raccoglierà le iscrizioni al convegno sul proprio sito internet, metterà a disposizione degli intervenuti accessi gratuiti di prova alla propria innovativa soluzione digitale Genya Bilancio.

Leggi anche:  Gli Usa vogliono impedire a Facebook (e non solo) di offrire servizi finanziari

Il rivoluzionario software è già aggiornato in termini normativi e legali e concretamente favorisce l’approntamento del bilancio secondo le novità 2018.