Polynt, contratto quinquennale con Orange Business Services per una rete WAN

Polynt, contratto quinquennale con Orange Business Services per una rete WAN

Un’infrastruttura sicura supporta la digitalizzazione e collega 44 siti in 15 paesi su quattro continenti

Polynt, fornitore leader di compositi chimici utilizzati nella produzione di materie plastiche,
vernici, inchiostri e adesivi, ha firmato un contratto quinquennale con Orange Business
Services per una rete WAN (Global Wide Area Network). La rete soddisfa i requisiti di Polynt per una soluzione di comunicazione globale end-to-end senza soluzione di continuità, necessaria in seguito alla fusione, avvenuta due anni fa, con la società chimica statunitense Reichhold. Sosterrà inoltre la crescita delle attività internazionali di Polynt e fungerà da piattaforma per le future tecnologie di comunicazione unificata.

La nuova infrastruttura aiuterà Polynt, che ha sede a Bergamo, a guidare l’innovazione all’interno dell’organizzazione e a sfruttare appieno la maggiore digitalizzazione. Collegherà
44 siti in 15 paesi su quattro continenti, tra cui Nord e Sud America, Europa e Asia. Altri vantaggi includono l’aumento delle prestazioni di rete con ridondanza e alta resilienza. Consolidando la progettazione e la manutenzione della rete tramite un solo fornitore, Polynt ridurrà la complessità e migliorerà le prestazioni e l’agilità delle applicazioni.

Enterprise Application Management

Orange Business Services fornirà anche Enterprise Application Management con Riverbed, un servizio completamente gestito che offre accelerazione delle applicazioni e ottimizzazione WAN. Questo migliorerà in modo significativo l’esperienza dell’utente finale nell’utilizzo di applicazioni aziendali, accelerando i tempi di risposta. Inoltre darà a Polynt
maggiore visibilità sulla rete e sulle applicazioni e permetterà di utilizzare i data center in modo più efficace.

“Siamo felici di essere stati scelti da Polynt come partner privilegiato per la sua
trasformazione digitale, una decisione nata grazie alla nostra eccellente relazione di lungo
corso e al nostro impegno continuo nel garantire un’esperienza di alto livello per il cliente.
Combinando servizi e copertura altamente resilienti e ridondanti con la nostra capacità di
fornire soluzioni coerenti a livello globale con un tocco locale, siamo entusiasti di sostenere
la crescita globale di Polynt per gli anni a venire”, ha dichiarato Fabrice de Windt, vicepresidente senior per l’Europa, Orange Business Services.

Leggi anche:  Equinix migliora la propria piattaforma globale

“Sviluppare una WAN globale con Orange Business Services ci consentirà di ottenere un
controllo centrale sulla nostra infrastruttura IT globale e di semplificare la gestione dei
contratti, rendendo più semplice accelerare l’integrazione di nuove acquisizioni per
supportare la nostra espansione. Essere in grado di operare una tecnologia coerente in ogni sito è il primo passo verso l’allineamento della nostra cultura aziendale in tutto il mondo:
Orange è stato il partner ideale in questo progetto, grazie alla sua presenza capillare,
analoga alla nostra”, ha dichiarato Annamaria Codari, Global IT Director presso Polynt.