Municipia sceglie la tecnologia PRO-Q di Venicecom

Municipia sceglie la tecnologia PRO-Q di Venicecom

Obiettivo portare anche ai Comuni i vantaggi di una gestione digitalizzata dei processi di acquisto: massimo controllo e rispetto della normativa dall’impostazione di gara alla sua esecuzione

Municipia – società del Gruppo Engineering – impegnata nella trasformazione digitale della PA locale con efficaci soluzioni per la ridefinizione dei processi chiave di gestione e la loro esecuzione, sceglie la tecnologia PRO-Q di Venicecom con l’obiettivo di portare ai Comuni uno strumento affidabile ed efficiente per garantire il massimo controllo e rispetto della normativa nei processi di acquisto elettronici di beni e servizi (e-procurement) e dell’esecuzione dei lavori.

L’avvio della nuova ed esclusiva partnership permetterà agli staff comunali preposti, che quotidianamente affrontano i complessi aspetti di una normativa in evoluzione, nonché il tema delle limitate risorse umane ed economiche a disposizione, di contare su uno strumento come PRO-Q, disegnato per semplificare e automatizzare tutte le fasi del processo d’acquisto. Questo, combinato con le consolidate competenze di Municipia, che supporta i Comuni non solo con una vasta gamma di soluzioni tecnologiche ma anche con un’attenta attività di consulenza nelle fasi di definizione delle scelte di impostazione e di interpretazione dei nodi normativi, consente una riduzione drastica dei margini di errore.

Vengono così innalzate le performance nella qualità dell’esecuzione del processo: in termini di rispetto delle scadenze e degli adempimenti normativi, su cui il software è costantemente aggiornato, in termini di costi, e – come diretta conseguenza – in termini di riduzione di tutte le problematiche legate a queste attività, come sospensioni e ricorsi. Tra i numerosi vantaggi di PRO-Q anche la possibilità di accedere a versioni personalizzate con ambiente riservato e secretato per ogni Stazione Appaltante, utilizzabile come servizio in Cloud (SaaS) e on-Premise.

Leggi anche:  Ricoh inclusa nel Magic Quadrant di Gartner per i Managed Workplace Services

Stefano De Capitani, Presidente e Direttore Generale di Municipia: “Trasparenza, semplicità, velocità e sicurezza sono le parole chiave della gestione degli approvvigionamenti pubblici nel rispetto degli obblighi normativi. Questo vuol dire efficienza del processo di acquisto e risparmio economico. Esaminiamo e scegliamo costantemente le migliori tecnologie selezionando quelle che, integrate con le nostre soluzioni proprietarie e le significative competenze maturate, ci permettono di offrire con rapidità concreti vantaggi ai nostri clienti. Con questo accordo Municipia estende ulteriormente la gamma di servizi messi a punto per accompagnare le città nella loro trasformazione in smart cities nel senso più ampio del termine”.

Pierluigi Aluisio, Presidente di Venicecom: “Grazie alla partnership esclusiva con Municipia portiamo anche ai Comuni i vantaggi della piattaforma PRO-Q, il cui successo è già riconosciuto da molti Clienti italiani e internazionali. In particolare per le Stazioni Appaltanti sarà possibile, finalmente, accedere a un servizio integrato che facilita i processi anche in presenza di organici ridotti”.