OnePlus 7 Pro avrà un display HDR10+

OnePlus 7 Pro avrà un display HDR10+

La versione più alta del prossimo smartphone della cinese monterà una tecnologia all’avanguardia per contenuti sempre più reali

OnePlus lancerà la sua nuova famiglia di OnePlus 7 il 14 maggio. Anche se manca ancora qualche giorno, durante il fine settimana sono circolare online nuove notizie soprattutto a riguardo di ciò che monterà la versione più alta del terminale, conosciuta come OnePlus 7 Pro. A quanto pare, questa doterà um display all’avanguardia. Stiamo parlando del supporto alla tecnologia HDR10 +, un particolare confermato dalla stessa compagnia cinese. L’HDR o High Dynamic Range, garantisce che sia le parti scure che le parti chiare di un’immagine o video rimangano dettagliate e ben visibili, grazie al controllo efficace della gamma dei colori sullo schermo, in qualsiasi momento. Assieme al Dolby Vision, HDR10 + è uno dei pochi standard HDR in circolazione al momento e uno dei più avanzati. Solo pochi smartphone lo supportano, come il Samsung Galaxy S10.

Cosa vedremo su OnePlus 7 Pro

Oltre a essere in grado di modificare in modo intelligente l’immagine mostrata su un display lavorando fotogramma per fotogramma, l’HDR10+ aumenta anche la resa in termini di luminosità massima rispetto ad esempio all’HDR10 (4.000 nits invece di 3.000 nits). Certo, ci sarà bisogno di una sorgente compatibile per trarre il massimo dalla tecnologia, e sottoquesto punto di vista le fonti cominciano a essere numericamente importanti: da YouTube a Netflix nelle rispettive app. Sembra chiaro che il display sarà uno dei protagonisti di OnePlus 7, almeno per quanto riguarda il modello Pro: sono stati confermati risoluzione e frequenza di aggiornamento, e pare che lo schermo abbia già guadagnato una valutazione massima da test indipendenti. Cosa ne sarà della versione classica resta da vedere ma manca davvero poco alla conferenza del 14 maggio dove sapremo tutto.

Leggi anche:  Google prepara una versione Lite di Pixel 3 XL