OnTheMap: l’applicazione digitale che analizza il territorio e intercetta i mercati potenziali

OnTheMap: l’applicazione digitale che analizza il territorio e intercetta i mercati potenziali

Noovle e TradeLab hanno annunciato una partnership che unisce i punti di forza delle due realtà e mette in campo uno strumento per la lettura immediata degli scenari evolutivi dei mercati in chiave georeferenziata.
La combinazione dei modelli statistici affidabili di TradeLab con la competenza tecnologica di Noovle hanno dato vita a OnTheMap, una piattaforma di geomarketing avanzata, erogata in modalità SaaS (Software as a Service), che collega i dati economici a Google Maps e digitalizza l’intero processo di analisi statistica.

OntheMap coniuga, di fatto, l’esperienza ventennale maturata da TradeLab nell’analisi territoriale economico-competitiva con quella sviluppata da Noovle nella creazione della piattaforma GeoCMS, un Content Management System erogato dal cloud di Google per gestire le informazioni georeferenziate.

Grazie ad algoritmi di Intelligenza Artificiale e per mezzo di un’interfaccia semplice e intuitiva, la soluzione fornisce in tempo reale le informazioni utili per la valutazione delle potenzialità di sviluppo su un determinato territorio, definendone le caratteristiche di domanda (in termini di consumi aggredibili) e offerta (valutando il presidio dei competitor presenti).

OnTheMap dispone di informazioni geocodificate quali indicatori demografici, indici di reddito, il valore dei consumi mensili familiari e i livelli di presidio competitivo. Gli algoritmi previsivi e i valori parametrici che costituiscono il modello di TradeLab S.E.M. (Site Evaluation Model) consentono di ottenere una stima del fatturato potenziale di un’attività commerciale, sia in base alla capacità di spesa dell’utenza locale che in base al numero di competitor presenti nella stessa area.
OnTheMap associa alla sicurezza e velocità di Google Cloud, l’affidabilità del modello gravitazionale applicato da oltre 20 anni e la qualità dei livelli informativi costantemente  aggiornati che popolano la piattaforma.

Leggi anche:  iOS 13 arriva il 19 settembre

L’interfaccia è stata costruita sulla piattaforma Google Maps, il servizio di Google più conosciuto ed utilizzato al mondo. Le complesse elaborazioni eseguite dal motore di OnTheMap vengono rappresentate in maniera semplice ed intuitiva su una delle cartografie disponibili (Mappa, Satellite, Terreno, Street View e Earth); Google Places arricchisce inoltre la base informativa con la presenza di tutti i POI (Point of Interest) del territorio italiano.

“TradeLab è il partner ideale per arricchire la nostra esperienza maturata nell’offerta di soluzioni di Geo Intelligence e presentare al mercato un prodotto che semplifica i processi decisionali sfruttando i sistemi di Intelligenza Artificiale” – ha detto Piergiorgio De Campo, Direttore Generale e Co-Founder Noovle. “Siamo solo all’inizio della storia di OnTheMap e stiamo già lavorando a nuove soluzioni di Big Data Analysis in grado di  generare algoritmi sempre più performanti e di offrire API avanzate che consentano l’integrazione con i sistemi informativi dei nostri clienti”.

“Con OnTheMap abbiamo soddisfatto il fabbisogno espresso dai nostri clienti di coniugare la nostra capacità di analisi e l’affidabilità dei nostri algoritmi predittivi con la flessibilità della piattaforma in Cloud sviluppata da un partner all’avanguardia. OnTheMap è il punto di partenza dello sviluppo di strumenti e servizi a matrice digitale finalizzati a semplificare e velocizzare i processi decisionali delle imprese e migliorarne la relazione con il mercato potenziale di riferimento”, ha affermato Massimo Viganò, CEO e Co-Founder di TradeLab.