Il Cloud di Aruba si potenzia con Jelastic Cloud

Il Cloud di Aruba si potenzia combinando i vantaggi del Platform as a Service e del Container as a Service: arriva Jelastic Cloud

Il Cloud di Aruba si potenzia combinando i vantaggi del Platform as a Service e del Container as a Service: arriva Jelastic Cloud

Aruba presenta Jelastic Cloud, il servizio di Platform as a Service (PaaS) che consente la massima scalabilità e utilizzo delle risorse virtualizzate. Il PaaS è una categoria di Cloud Computing che permette a sviluppatori, consulenti IT, software house e system integrator di qualsiasi dimensione di concentrarsi sulla realizzazione delle proprie applicazioni senza doversi concentrare sulle fasi di setup e configurazione poiché gestibili con estrema semplicità. Una soluzione PaaS risulta, quindi, l’ideale per quegli applicativi che necessitano di carichi differenti, mantenendo comunque scalabilità, high availability, separazione dei servizi e semplicità di gestione.

Per quanto il mercato PaaS (Platform as a Service) rappresenti ancora la componente più piccola rispetto al totale, in termini % si tratta del segmento che sta crescendo maggiormente, avendo registrato nel 2018 un balzo del +49% rispetto all’anno precedente.

Jelastic Cloud, la nuova offerta PaaS di Aruba, fornisce gli strumenti necessari per andare incontro a molteplici esigenze, dal sito web orientato all’inserimento dati alle applicazioni cloud-native più sofisticate, completando tutte le fasi del ciclo di vita del software.

Si tratta di una tipologia di Cloud innovativa e facile da usare, che consente, grazie alla modalità a consumo Pay-as-you-use, di pagare unicamente le risorse effettivamente utilizzate. La nuova soluzione Aruba vede nella flessibilità il suo vero punto di forza, perché offre in un’unica soluzione una vasta gamma di tecnologie, fra le quali PHP, Java, Ruby, Node.js, Python, e .NET / .NET Core, oltre ai Docker container e ai cluster Kubernetes.

Jelastic Cloud offre massima scalabilità grazie alla tecnologia a container Docker, che consente di eseguire applicazioni secondo il modello Container as a Service (CaaS), e ai Cloudlet, unità corrispondenti a 400 Mhz di CPU e 128 MB di RAM, con i quali è possibile dimensionare a piacere i propri ambienti, garantendo quindi il massimo rendimento delle risorse utilizzate senza sprechi dovuti a servizi inutilizzati.

Leggi anche:  Seeweb, i vantaggi del private cloud

Jelastic è disponibile attraverso l’intuitivo pannello self-service e il suo marketplace costantemente aggiornato, permette di effettuare in pochi click il deployment di servizi complessi – come il famoso cluster Kubernetes con strumenti di gestione e scalabilità integrati.

L’offerta di Jelastic Cloud è composta da una soluzione pay-as-you-use con tariffazione oraria e tre pacchetti a tariffazione mensile:

  • Jelastic Cloud – “Pay-as-you-use” prevede che si paghino solo le risorse di cui si necessita; ha un prezzo di 0,0085 €/ora+ IVA per Cloudlet con uno sconto fino a 0,0040 Euro / ora + IVA quando il consumo è in crescita e include oltre 100 Cloudlet per environment, storage a 0,0006 €/ora + IVA per GB e IP Pubblico a 0,0042 €/ora + IVA;
  • Jelastic Cloud – Small ha un prezzo di 25,99 €/mese + IVA ed include 12 Cloudlet per environment (9 riservati e 3 dinamici), 10 GB di storage incluso, un environment ed un indirizzo IP.
  • Jelastic Cloud – Medium ha un prezzo di 74,99 €/mese + IVA ed include 15 Cloudlet per environment (11 riservati e 4 dinamici), 100 GB di storage incluso, fino a 2 environment ed un indirizzo IP;
  • Jelastic Cloud – Large ha un prezzo di 149,99 €/mese + IVA ed include 21 Cloudlet per environment (16 riservati e 5 dinamici), 150 GB di storage incluso, fino a 3 environment e un Indirizzo IP.

“L’interesse del mercato verso il mondo del PaaS è in forte aumento, in particolare i servizi di Container Management sono cresciuti dell’87% nel 2018 secondo l’ultimo report del Politecnico di Milano – ha commentato Gabriele Sposato, Direttore Marketing di Aruba – e questo perché è una tecnologia vincente che semplifica notevolmente il lavoro a chi fa sviluppo di applicazioni e software. Con Jelastic Cloud, Aruba offre oggi una soluzione innovativa basata sulla tecnologia a container che, grazie alla sua estrema facilità di configurazione, alla scalabilità delle risorse e al marketplace costantemente aggiornato, rappresenta una valida alternativa alle proposte presenti sul mercato.”

Leggi anche:  Il futuro delle infrastrutture è ibrido, parola di Dell EMC

“La partnership con Aruba apre nuove opportunità per entrambe le parti, consentendo la diffusione della tecnologia avanzata PaaS in nuovi mercati – ha commentato Ruslan Synytsky, CEO di Jelastic – La piattaforma Cloud Jelastic rafforza la linea di prodotti Aruba e aiuta i clienti a gestire sia le applicazioni tradizionali cloud-native che quelle containerizzate in modo flessibile ed efficiente.”