Cisco estende le opzioni di sicurezza di Webex

Il nuovo Cisco Webex Control Hub Extended Security Pack permette alle aziende di proteggere i propri dati da utilizzi impropri accidentali e da attacchi malevoli, offrendo al contempo la migliore esperienza utente

Il 95% delle aziende Fortune 500 si affida alle soluzioni per la collaboration di Cisco. E Cisco è anche la più grande azienda di sicurezza informatica. Se si mettono insieme queste due considerazioni non sorprenderà che dietro a una collaborazione eccellente e altamente sicura vi sia Cisco.

Cisco Webex è già noto per le sue funzionalità di cifratura che proteggono i dati in transito, a riposo e in uso, così come per la sicurezza multi-layer offerta che viene verificata e monitorata costantemente per essere conforme ai rigorosi standard interni, di terze parti e di mercato.  E oggi viene annunciata Cisco Webex Control Hub Extended Security Pack con Cisco Cloudlock CASB per Webex Teams con funzionalità native anti-malware potenziato da Cisco Talos ClamAV in Webex Cloud.

  • Semplice da acquistare e installare. I clienti possono acquistare questo nuovo stack di sicurezza come parte del loro abbonamento Webex.
  • Permette la collaborazione cross-company. Questo nuovo pacchetto è pensato per la collaborazione interaziendale – con la funzionalità Cloudlock CASB che supporta policy di Data Loss Prevention (DLP policies) per proteggere gli utenti anche quando collaborano al di fuori dell’azienda.
  • Protezione completa da malware. La soluzione anti-malware protegge da Trojan, ransomware e altri attacchi malevoli, anche quando gli utenti utilizzano dispositivi personali o non gestiti o collaborano con utenti esterni.

Jens Uhle, Solution Architect & Global Project Manager, Unified Communications, Wacker Chemie AG: “Il nuovo Webex Extended Security Pack ci permette di interagire e collaborare in totale sicurezza con clienti, partner e fornitori. La funzionalità Cloudlock CASB è molto semplice da implementare e previene la perdita di dati critici negli spazi interni e esterni all’azienda. Ciò ci ha permesso di offrire una straordinaria esperienza utente su una piattaforma di collaborazione aperta e moderna, proteggendo al contempo file e contenuti importanti. Siamo entusiasti delle nuove funzionalità anti-malware incluse nel pacchetto che ci permetteranno di proteggerci da Trojan, virus e ransomware, anche quando i file provengono da utenti esterni.”

Leggi anche:  Future Time e Avast insieme per un nuovo approccio alla cybersecurity

Alex Bennett, Senior VP Intelligent Workplace GTM, NT: “I nostri clienti vogliono soluzioni altamente sicure che garantiscano loro piena protezione dalla perdita di dati involontarie mentre utilizzano i loro strumenti di collaborazione, ecco perché siamo entusiasti del nuovo Webex Extended Security Pack. Questo pacchetto fornisce le migliori funzionalità CASB e anti-malware che garantiscono all’IT e ai dipendenti piena protezione da attacchi malevoli”.

Cisco è nuovamente leader nel Quadrante Magico di Gartner

Il rilascio di questo importante pacchetto di sicurezza avviene subito dopo che Cisco è stata nominata ancora una volta Leader nel quadrante Magico di Gartner nella categoria Meeting Solutions, riconoscimento che detiene sin dalla sua nascita.

“Siamo onorati di ricevere questo riconoscimento. Lo riteniamo un’ulteriore conferma della nostra visione, del fatto che i clienti ci apprezzano e di quanto siamo riusciti a realizzare negli ultimi anni”, ha dichiarato Abhay Kulkarni, VP di Webex Meetings, Cisco. “Crediamo che la nostra capacità di offrire esperienze video straordinarie in combinazione con la nostra gamma di sistemi per sale video, di sicurezza e di servizi ibridi, nonché le nostre funzionalità di Intelligenza Artificiale e cognitive sono solo alcune delle ragioni per cui i clienti scelgono Webex”.