VMware: i risultati del terzo trimestre del Fiscal Year 2020

Oracle annuncia i risultati finanziari del primo trimestre fiscale 2020-2021

VMware annuncia i risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2020 con una crescita del fatturato del 12% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente e ottime performance

VMware ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre del Fiscal Year 2020.

Questi i dati principali:

  • Il fatturato del terzo trimestre è stato pari a 2,46 miliardi di dollari, in aumento del 12% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2019.
  • I ricavi delle licenze per il terzo trimestre sono stati di 974 milioni di dollari, con un aumento del 10% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2019.
  • VMware ha chiuso l’acquisizione di Carbon Black, leader nella protezione degli endpoint cloud-native, l’8 ottobre.
  • L’utile netto GAAP per il terzo trimestre è stato di 621 milioni di dollari, compreso un guadagno non realizzato di 249 milioni di dollari sull’investimento strategico in Pivotal, o 1,50 dollari per azione diluita, rispetto ai 334 milioni di dollari, o 0,81 dollari per azione diluita, per il terzo trimestre dell’esercizio 2019.
  • L’utile netto non-GAAP per il terzo trimestre è stato di 617 milioni di dollari, o 1,49 dollari per azione diluita, una riduzione del 4% per azione diluita rispetto ai 645 milioni di dollari, o 1,56 dollari per azione diluita, per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2019.
  • Il reddito operativo GAAP per il terzo trimestre ammonta a 431 milioni di dollari, una riduzione del 13% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2019. Il reddito operativo non GAAP per il terzo trimestre è stato di 759 milioni di dollari, in aumento del 2% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2019.
  • Il flusso di cassa operativo per il terzo trimestre è pari a 810 milioni di dollari. Il flusso di cassa disponibile per il terzo trimestre è stato di 760 milioni di dollari.
  • Le entrate totali più le variazioni sequenziali delle entrate totali non acquisite sono cresciute del 18% su base annua. I ricavi totali più la variazione sequenziale dei ricavi non acquisiti totali esclusi i ricavi non acquisiti ipotizzati nell’acquisizione di Carbon Black sono cresciuti del 12% su base annua.
  • Le entrate derivanti dalle licenze più la variazione sequenziale delle entrate derivanti dalle licenze non acquisite sono cresciute del 21% su base annua. Le entrate derivanti dalle licenze più il cambiamento sequenziale delle entrate non acquisite, escluse le entrate non acquisite ipotizzate nell’acquisizione di Carbon Black, sono cresciute del 13% su base annua.
Leggi anche:  L'e-commerce in Italia dopo il Coronavirus secondo MINSAIT: tra sfide e opportunità

“Quello appena concluso è stato un altro trimestre solido per VMware e siamo felici dei risultati. Continuiamo ad avere un riscontro estremamente positivo da parte dei clienti rispetto alla visione di VMware di fornire un’architettura software che consenta la delivery di qualsiasi app, su qualsiasi cloud, su qualsiasi dispositivo”, ha commentato Pat Gelsinger, CEO di VMware. “Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Carbon Black nella famiglia VMware e chiuderemo l’acquisizione di Pivotal entro la fine dell’anno fiscale. I clienti di tutto il mondo hanno dichiarato che entrambe le acquisizioni offriranno loro un valore straordinario nel percorso di trasformazione digitale”.

Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti in questo trimestre, che hanno rispecchiato la forza di tutto il nostro portafoglio di prodotti e soluzioni”, ha dichiarato Zane Rowe, Executive Vice President e CFO di VMware. “Il fatturato derivante dall’ Hybrid Cloud e dall’offerta SaaS è cresciuto di oltre il 13 percento delle entrate totali nel terzo trimestre e prevediamo che questo ambito continuerà a crescere in modo significativo il prossimo anno, con anche il contributo di Carbon Black e Pivotal.”