Nuove immagini rivelano il prossimo Galaxy S20+

Galaxy S10 Plus: queste le opzioni di colore

Un comparto da ben quattro fotocamere e un display non più curvo per una delle declinazioni del top di gamma 2020 di Samsung

20 come 2020, e non solo. A febbraio Samsung presenterà la nuova gamma dei suoi Galaxy S20, che dovrebbero essere declinati in almeno tre versioni differenti. Di queste, la Plus rappresenterà una ideale via di mezzo, migliore per hardware e funzioni del normale S20 ma un gradino sotto del Galaxy S20 Ultra, di cui peraltro oggi si sa davvero ben poco. Intanto, sul web sono apparse le prime foto, rubate, proprio del Galaxy S20+, che mostrano un design certamente controverso. Insieme alla tanto attesa configurazione posteriore quadrupla della fotocamera, vediamo infatti un pannello frontale non più curvo ma piatto, ossia “flat”, un passo indietro rispetto a quanto visto sinora.

Come sarà il Galaxy S20 Plus

Il sito XDA Developers ha ottenuto le foto che mostrano la schermata di avvio del dispositivo, con il testo “Samsung Galaxy S20+ 5G”. Dalle immagini è anche evidente che nella parte superiore dello schermo è presente una fotocamera circolare a forma di foro (simile a quella del recente Galaxy S10 Lite) e quattro telecamere posteriori in una cornice rettangolare. Secondo la fonte di XDA, il display è piatto, a differenza di quelli con lati curvi come sul Galaxy S10 e precedenti iterazioni. Sembra anche avere un microfono vicino alle telecamere posteriori e nessun pulsante Bixby su entrambi i lati.

Si ritiene che l’array di telecamere includa un obiettivo ultra grandangolare, teleobiettivo e macro, insieme a un quarto che sarà probabilmente l’obiettivo grandangolare standard. L’S20+ non dovrebbe dunque essere la punta della serie S20, che invece sarà il suddetto Galaxy S20 Ultra, nelle varianti 4G e 5G. Ne sapremo di più all’Unpacked dell’11 febbraio.

Leggi anche:  Un floppy disk firmato da Steve Jobs in vendita per oltre 8mila dollari