ToolsGroup supporta le aziende a essere pronte a tutto

ToolsGroup supporta le aziende a essere pronte a tutto
Ascolta l'articolo

Come garantire il livello di servizio, ottimizzando le scorte, anche in supply chain complesse e con domanda variabile

ToolsGroup svela una nuova brand identity che invita le aziende a essere “pronte a tutto”. ToolsGroup è il modo in cui le aziende raggiungono i livelli di servizio pianificati ottimizzando al tempo stesso le scorte, indipendentemente dalla complessità della supply chain o dalla variabilità della domanda. Per essere pronti a tutto.

Il mondo reale non segue sempre le regole. In un recente studio sulla supply chain, l’89% delle aziende che hanno risposto identifica la domanda volatile e il comportamento imprevedibile dei clienti come una sfida per la pianificazione. Per sopravvivere e crescere, le aziende di oggi devono essere pronte a tutto – all’introduzione di nuovi prodotti, alle mode alimentate da Internet, alla minaccia di Amazon e alle infinite sorprese della domanda a coda lunga. Per essere pronti a tutti bisogna fare tre cose:

  1. PREVEDERE più comportamenti interpretando l’unicità della domanda per ogni articolo in base alla posizione, al periodo di tempo, e ad altri fattori chiave che vanno dalle promozioni alle condizioni meteorologiche
  2. PROTEGGERSI dalle sorprese anticipando l’incertezza del mondo reale per garantire livelli di servizio su cui i clienti possano contare, indipendentemente da ciò che accade.
  3. ESEGUIRE in maniera più efficiente ottimizzando le scorte dalla fornitura al consumo, massimizzando entrate e profitti.

Con ToolsGroup è possibile, ed è per questo che leader globali come Absolut, BP e Harley-Davidson continuano ad affidarsi a ToolsGroup, anno dopo anno. I nostri clienti tipicamente aumentano il livello di servizio di 3-5 punti percentuali, riducono le scorte del 20-30% e il carico di lavoro dei pianificatori del 50-90%.

Leggi anche:  Veeam: il secondo trimestre con il maggiore successo nella sua storia

La tecnologia ToolsGroup per la pianificazione automatica del livello di servizio consente alle aziende di garantire livelli di servizio eccellenti in supply chain estremamente complesse. I nostri modelli per la domanda e l’ottimizzazione delle scorte, potenziati da machine learning, interpretano dati complessi di domanda e ottimizzano in maniera dinamica il mix di stock lungo la catena distributiva in modo che le aziende possano offrire un servizio eccezionale al minor costo possibile.

“La nostra attività di e-commerce deve fare i conti con un numero crescente di SKU e una domanda altamente intermittente, e con il cambiamento delle preferenze dei consumatori potrebbe esserci un disturbo a ogni angolo”, ha affermato Flynn Chernos, SVP gestione scorte e supporto merchandise di Guitar Center. “Abbiamo stretto una partnership con ToolsGroup in modo che, indipendentemente da quello che succederà domani, possiamo garantire il servizio ai clienti gestendo in modo efficace il nostro stock.”

“Parlando con i leader della supply chain percepiamo sempre la stessa frustrazione “, ha dichiarato Joseph Shamir, CEO di ToolsGroup. “Hanno troppo capitale impegnato nelle scorte, non sono in grado di pianificare in maniera accurata la domanda intermittente, e i pianificatori sono sopraffatti dalla gestione dei dati e dai calcoli complicati. Con ToolsGroup i nostri clienti possono raggiungere i livelli di servizio pianificati, minimizzare lo stock e ridurre il carico di lavoro dei pianificatori in modo da essere davvero pronti a tutto “.