Zyxel Networks con Octopus WiFi e Boundless Digital per promuovere il WiFi gratuito nelle città europee

Zyxel Networks con Octopus WiFi e Boundless Digital per promuovere il WiFi gratuito nelle città europee
Ascolta l'articolo

Zyxel annuncia una partnership a sostegno dell’iniziativa WiFi4EU, per fornire una copertura WiFi affidabile negli spazi pubblici dei Comuni

Zyxel Networks annuncia la partnership con Octopus WiFi e Boundless Digital a sostegno di WiFi4EU, un’iniziativa della Commissione europea che assegna sovvenzioni ai comuni per installare l’accesso WiFi gratuito per i cittadini negli spazi pubblici di tutta Europa, inclusi parchi, piazze, biblioteche e centri sanitari.

Il WiFi è diventato una parte essenziale della nostra vita quotidiana, influenzando la cultura e il turismo. Attraverso l’iniziativa WiFi4EU, le imprese locali, i cittadini e i turisti avranno l’opportunità di beneficiare del WiFi pubblico gratuito in tutta Europa. Zyxel e i suoi partner hanno avviato un progetto di test WiFi4EU con due città spagnole – Quintanas de Gormaz e Miño de San Esteban – con l’obiettivo di inserire altre 17 città spagnole e dell’Europa centrale, e in seguito tutta Europa.

Attraverso la partnership con Octopus WiFi, Zyxel assicura il rispetto di tutte le condizioni stabilite nella convenzione di sovvenzione, coprendo i requisiti di identità visiva, utilizzo e qualità della rete dell’UE. Inoltre, poiché si tratta di una rete WiFi pubblica, tutti gli utenti hanno garantito la conformità alle normative in materia di elaborazione e archiviazione dei dati (GDPR).

Il processo di candidatura

Per accedere all’iniziativa WiFi4EU, i Comuni devono iscriversi al bando per richiedere il finanziamento, a seguito dell’eventuale assegnazione nominano un fornitore appropriato per installare l’attrezzatura necessaria. Una volta approvato, il fornitore riceverà quindi il finanziamento per iniziare l’installazione della rete: il consiglio comunale non sarà direttamente coinvolto nel finanziamento stesso. La sovvenzione coprirà l’installazione di tutte le attrezzature necessarie, compresi access point e switch.

Leggi anche:  Mars sceglie Orange Business Services per costruire una rete automatizzata intelligente

Gli elementi dell’offerta WiFi4EU

La rete stessa funziona su una piattaforma Cloud, quindi viene offerta come servizio SaaS con diversi livelli di licenza senza la necessità di un’ulteriore installazione hardware. Inoltre, le ultime soluzioni WiFi 6 di Zyxel – WAX510D e NWA110AX – sono le più indicate per supportare l’iniziativa. Dato che l’iniziativa è ancora nelle sue fasi di test, i vendor come Zyxel hanno accesso ai report sul traffico e sull’utilizzo della rete per identificare potenziali colli di bottiglia, il tutto fornito nel pacchetto WiFi4EU grazie al suo sistema di monitoraggio in tempo reale.

Come parte del pacchetto, i vendor hanno sviluppato il portale WiFi4EU, un template specifico con il componente di Policy Enforcement o “snippet”, il tutto secondo i requisiti WiFi4EU. Il portale inoltre è conforme ai requisiti visivi WiFi4EU e supporta 24 lingue predefinite, rendendolo altamente accessibile a turisti e cittadini.

“L’ampia gamma linguistica contribuirà a rendere l’espansione in tutta Europa più semplice, poiché la rete e le piattaforme di accompagnamento sono già compatibili con le principali città europee”, ha commentato Marce de Miguel Fernández, Head of Presales & Business Development di Octopus WiFi. “Per coloro che hanno bisogno di viaggiare o visitare altre città, sia per lavoro che per piacere, WiFi4EU offre loro la connettività perfetta di cui hanno bisogno quando vivono i loro viaggi. Possono farlo, certi di utilizzare reti sicure.”

Ottimizza la gestione degli hotspot WiFi ospiti

Attraverso la partnership con Boundless Digital, il pacchetto di iniziative include anche una piattaforma di autenticazione senza controller in modalità SaaS, per fornire accesso WiFi ai visitatori garantendo al contempo la conformità ai requisiti WiFi4EU. Attraverso i suoi sistemi di content filtering integrati, Comuni e rivenditori IT saranno in grado di proteggere gli utenti da minacce esterne e contenuti dannosi, garantendo al contempo una qualità ottimale del servizio di rete.

Leggi anche:  Turck Banner Italia offre nuove soluzioni IO Link

Il portale consente inoltre ai Comuni partecipanti di raccogliere i dati degli utenti in modo sicuro grazie a identificatori minimi. Il sistema può tracciare il numero di visitatori attualmente connessi alla rete, chi sono e per quanto tempo rimangono.

“Per molte città europee, i visitatori sono una parte importante della loro economia e delle attività quotidiane e il WiFi ha un ruolo vitale da svolgere nel supportare il turismo e le imprese locali”, ha commentato Noel-Edouard Chenu, founder di Boundless Digital. “L’analisi WiFi degli ospiti inclusa nel portale WiFi4EU può aiutare i consigli comunali a monitorare l’attività quotidiana dei loro visitatori, che a loro volta possono fornire loro preziose informazioni per questo settore di attività.”

Patrick Hirscher, EMEA Wireless Market Development Manager di Zyxel, ha dichiarato: “Abbiamo già avuto un feedback positivo proveniente dai due test pilota in Spagna. Possiamo vedere con successo l’iniziativa WiFi4EU in tutta Europa una volta disponibile, e questo dipende tutto dalla collaborazione fra i tre vendor. Non vediamo l’ora di iniziare a espandere questa iniziativa negli altri Comuni desiderosi di offrire questa prossima generazione di WiFi pubblico “.