Bolzoni si affida a Talentia anche per la gestione del workflow finanziario

Bolzoni si affida a Talentia anche per la gestione del workflow finanziario
Ascolta l'articolo

Talentia Software consolida la collaborazione con Bolzoni SpA, azienda che da oltre 70 anni è attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di attrezzature per carrelli elevatori e soluzioni per la movimentazione industriale.

Dopo aver supportato l’azienda nell’implementazione di processi economico-gestionali, Talentia ha infatti affiancato Bolzoni anche in un progetto di workflow finanziario realizzato attraverso il sistema gestionale Talentia CPM (Corporate Performance Management) che ottimizza e integra i processi di pianificazione finanziaria, budget e reporting, per realizzare il Bilancio Consolidato dell’azienda secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS.

Bolzoni è quotata in Borsa dal 2006 e qualche mese prima della quotazione era stato chiesto all’azienda di dotarsi un sistema di consolidamento adeguato alle nuove esigenze. Analizzando le offerte sul mercato Bolzoni ha selezionato la soluzione CPM di Talentia Software perché in grado di garantire la migliore flessibilità nella gestione degli aspetti economico-finanziari. Nel 2016 l’azienda, a seguito dell’acquisizione da parte di una società americana, ha dovuto ulteriormente stravolgere le procedure adottate nel controllo di gestione con il passaggio da chiusure a 45 giorni e trimestrali a chiusure di 4 giorni lavorativi. Il sistema da adottare dunque doveva essere ancora più user friendly, in grado di gestire nuove procedure.

“La nostra azienda è costituita da 17 società (è in previsione l’apertura di una diciottesima) e 7 di queste sono realtà produttive con oltre 100 dipendenti, mentre le altre società sono solo commerciali, più piccole ma dotate di un controller interno – evidenzia Eleonora Palumbo, CFO di Bolzoni -. Da sempre, gestiamo il conto economico con la suddivisione del fatturato, una situazione finanziaria che prevede la pianificazione della parte debitoria e dei crediti, dove ogni filiale ha la propria autonomia finanziaria e con la necessità di aggregare i dati. Grazie a Talentia CPM i risultati richiesti sono stati raggiunti in breve tempo e con un’ottima soddisfazione anche da parte degli utilizzatori del software.”

Leggi anche:  Ecosistemi, l’automazione come cura per la nuova complessità

Bolzoni con Talentia ha implementato anche il workflow finanziario. Centralmente l’azienda apre il ciclo due o tre giorni prima della chiusura del mese, dal primo giorno del mese le filiali possono caricare i dati effettivi di posizione finanziaria con analisi di pagamenti e incassi.

“Attraverso il workflow si definisce l’andamento e la previsione. Una volta definite e concluse, le previsioni vengono inviate a sistema per una conferma di primo livello. Centralmente un ufficio preposto alla verifica delle varie entrate valuta se sono distribuite in maniera corretta nelle varie filiali. Si possono quindi rifiutare i dati a livello centrale, dare suggerimenti di modifica per compensare i pagamenti a seconda delle filiali e dei territori. Questo permette, rispetto a prima, di avere una visione diretta con un processo semplice e rapido che il software di Talentia è perfettamente in grado di offrire” racconta Marco Bossi, Managing Director di Talentia Software.

“Per noi il workflow ha rappresentato una svolta soprattutto in termini di attività operativa di un ufficio centrale che controlla 16 società dove non è sufficiente una quadratura intercompany ma serve una visione capillare completa” conclude Eleonora Palumbo, CFO di Bolzoni.

Talentia CPM è una suite software modulare ed è composta da Budgeting & Planning e Talentia Consolidation & Reporting, che possono essere acquistati anche separatamente. In modalità on-premise e cloud, offre tutti i servizi utili per elaborare dati, condurre analisi e presentare reportistica per fornire una visione completa della situazione aziendale in tempo reale, garantendo l’allineamento tra operatività e strategia d’impresa.