Il prezzo di Apple One è troppo allettante per non abbonarsi

Il prezzo di Apple One è troppo allettante per non abbonarsi
Ascolta l'articolo

La vera novità dell’Apple Event è il lancio di un servizio di abbonamento unico, che sfida molti competitor

Musica, film, cloud storage, videogame e molto altro. La vera novità dell’Apple Event di inizio settimana riguarda non tanto Apple Watch e iPad ma One, il primo servizio in abbonamento unico della Mela. Con un solo pagamento mensile, personale o di famiglia, si potrà accedere ad una serie di contenuti esclusivi, finora fruibili solo con pagamenti ad-hoc. Tra questi Music, News, iCloud, Arcade e TV+, con un piano che, di fatto, è molto più conveniente di qualsiasi altra offerta sul mercato. Basti pensare che per il solo Spotify, bisogna sborsare al minimo 9,99 euro al mese, qualcosa in meno se si è in un gruppo di famiglia.

I prezzi di Apple One

La Mela offre una prova gratuita di 30 giorni per provare One, anche in Italia e in via di attivazione, in oltre cento paesi, entro l’autunno. Per chi fa parte dell’ecosistema Apple, ha senso almeno provare Apple One e considerare poi se serva davvero o no. Ad ogni modo, i prezzi confermati per il mercato italiano partono da 14,95 euro al mese per il pacchetto individuale, che comprende Music, TV+, Arcade, 50 GB su iCloud.

Il piano famiglia comprende invece Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e 200 GB su iCloud a 19,95 euro al mese, e può essere condiviso con un massimo di cinque membri del nucleo familiare. In aggiunta a questi, c’è un terzo abbonamento, chiamato Premier, nel quale vi sono Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade, Apple News+, Apple Fitness+ e 2 TB su iCloud a 29,95 dollari al mese; può essere condiviso con un massimo di sei membri della famiglia.

Leggi anche:  SAS utilizza l'AI in modalità crowdsourcing contro la deforestazione