Viaggi d’affari: una grande incognita. Come affrontarli in sicurezza?

Viaggi d’affari: una grande incognita. Come affrontarli in sicurezza?
Ascolta l'articolo

Squadra che vince non si cambia. Con questa filosofia l’ormai consolidato trio composto da Soldo, Cisalpina Tours e Zucchetti ha rinsaldato la propria partnership per guardare al mondo del business travel con uno sguardo rinnovato sul concetto di sicurezza

L’emergenza da Coronavirus ha fatto emergere nuove esigenze nella gestione dei viaggi d’affari, ora la sicurezza poggia anche e soprattutto sulla tutela del lavoratore rispetto agli eventuali rischi di contagio. Non si tratta qui di limitarsi al fatto che i viaggiatori siano accuratamente informati sulle norme da rispettare e sui criteri di sicurezza: le imprese sono responsabili della salute dei propri dipendenti e nel contesto del viaggio d’affari questo significa innanzitutto che dovranno essere loro a farsi trovare adeguatamente preparate.

A questo proposito Zucchetti, Soldo e Cisalpina Tours hanno messo a loro disposizione le rispettive esperienze in tema di soluzioni IT, pagamenti digitali e organizzazione viaggi e hanno elaborato una comune idea di “trasferta in sicurezza” nell’ottica anche di una forte innovazione di processo.

La tecnologia diventa infatti fondamentale per garantire il costante scambio di informazioni tra lavoratore, azienda e agenzia di viaggi, in un flusso che consenta l’aggiornamento tra i vari soggetti e che garantisca quindi massima sicurezza nell’evitare, ad esempio, zone a rischio contagio o nel garantire che la salute del lavoratore sia tutelata in ogni momento. In quest’ottica si inserisce anche il vantaggio del pagamento agile e digitale per mezzo della carta Soldo e tutta una serie di altre possibilità aperte dalla digitalizzazione del viaggio d’affari che permettono di avere sotto controllo ogni aspetto della materia.

Dal pre-travel al post-travel passando naturalmente per tutto ciò che accade nel momento della trasferta, il trio Soldo, Zucchetti, Cisalpina, grazie alla sinergia tra vari strumenti e per mezzo di aggiornate modalità di gestione, assicura il controllo di ogni aspetto del viaggio d’affari in totale sicurezza e consente di tutelare il lavoratore dal nuovo rischio emerso in conseguenza alla crisi Covid.

Leggi anche:  MLC PowerPoint Add-in: il tool per realizzare presentazioni di successo in pochi minuti

Le società danno appuntamento il 29 settembre 2020 a tutti gli interessati con l’evento “Ripartiamo in sicurezza, la nuova travel policy per viaggiare sicuri”, un appuntamento digitale per organizzare la ripartenza dei viaggi d’affari in cui sono coinvolti anche i maggiori player del settore travel, trasferte e mobility.

Clicca qui per conoscere maggiori dettagli e iscriverti all’evento!