Huawei lancia Petal Maps, il rivale di Google Maps

Huawei lancia Petal Maps, il rivale di Google Maps
Ascolta l'articolo

Da tempo l’azienda stava lavorando su alternative ai servizi Google a causa dei problemi con gli Stati Uniti

Petal Maps è un nuovo servizio di mappatura di proprietà Huawei, che dovrebbe diventare un concorrente di Google Maps con funzionalità di nuova generazione. Petal Maps è stato progettato da zero pensando alla navigazione, quindi offre indicazioni dettagliate, proprio come fa Google Maps. L’interfaccia sembra piuttosto semplice e offre modalità 2D e 3D per i conducenti. Al suo interno, disponibili anche funzionalità aggiuntive come il Lane Assist, che Huawei ha messo in mostra durante una presentazione la scorsa settimana. Petal Maps sarà disponibile in varie lingue tra cui inglese, francese, spagnolo, tedesco, italiano e cinese e includerà anche indicazioni stradali a piedi e trasporti pubblici, con Huawei che spiega che queste funzionalità saranno offerte solo in alcune città, con un’estensione ulteriore nei prossimi mesi.

Strategia di ripresa

Evidentemente, il lancio di Petal Maps è solo l’ennesima dimostrazione di ciò che Huawei può diventare anche in assenza di Google. Inutile nascondersi: gli ultimi terminali mobili del gruppo, a causa proprio dell’assenza delle app di Google, non hanno performato come avrebbero dovuto, nonostante un reparto hardware assolutamente al pari dei migliori telefonini in circolazione, a tratti anche oltre.

Se qualche dubbio persiste, questo è nel merito della privacy. Huawei afferma che la sua nuova app di navigazione è stata creata pensando proprio alla privacy degli utenti: “Rispettiamo la tua privacy. Per quanto riguarda i dati personali, siamo pienamente conformi alle leggi e alle normative locali per proteggere la riservatezza degli utilizzatori. Tutti i dati sulla tua posizione sono protetti in modo sicuro con la crittografia E2EE (end-to-end) e altre tecnologie avanzate di difesa” spiega l’azienda. La società cinese ricorda che Petal Maps sarà disponibile su Huawei AppGallery come beta, anche se ancora non è dato sapere con quali tempistiche.

Leggi anche:  Manifattura Valcismon scala le vette con Centric PLM