È online buonicomuni.it, il sito dei buoni spesa Amilon per i Comuni Italiani

È online buonicomuni.it, il sito dei buoni spesa Amilon per i Comuni Italiani
Ascolta l'articolo

Buonicomuni.it è il nuovo sito web di Amilon dedicato ai buoni spesa digitali per i Comuni Italiani: il punto di riferimento per l’acquisto di buoni spesa e buoni shopping da distribuire a famiglie e persone in difficoltà

La pandemia di Covid-19 ha aggravato la crisi economica mondiale, influendo anche sulle singole economie famigliari degli italiani e, per questo, tra marzo e maggio 2020, lo Stato ha stanziato 400 milioni di euro da erogare in buoni e voucher per la spesa alle famiglie in difficoltà.

Fabio Regazzoni, CEO di Amilon, società del Gruppo Zucchetti, spiega che: “I buoni digitali sono davvero il metodo più semplice e sicuro per fare arrivare un aiuto concreto sulle tavole e nelle dispense delle famiglie più in difficoltà e, per fare questo, secondo noi le nostre amministrazioni comunali dovrebbero sempre avere a disposizione uno strumento semplice e veloce.” Continua Regazzoni: “Buonicomuni.it nasce proprio per questo: agevolare i Comuni fornendo un servizio rapido, sicuro e digitale per acquistare i buoni spesa e distribuirli.”

Buonicomuni.it: buoni spesa per tutta Italia

Per facilitare acquisto e distribuzione delle risorse alle persone più in difficoltà, Buonicomuni.it offre due diverse modalità di acquisto dei buoni: tramite acquisto online o tramite modulo d’ordine. Sul sito è infatti possibile accedere a una vetrina di tutti i buoni spesa digitali disponibili all’acquisto in pochi click, con carta di credito o bonifico bancario e la possibilità di richiedere fattura elettronica. In alternativa, si può richiedere il modulo d’ordine online o entrare in contatto con un team di esperti per ricevere suggerimenti e supporto nell’ordine dei buoni per il proprio Comune.

Il catalogo Amilon comprende i buoni spesa digitali delle principali insegne di supermercati, ipermercati e store locali spendibili in tutta Italia e costituisce un canale di acquisto semplice e sicuro per i Comuni Italiani. Infatti, i buoni spesa digitali Amilon si acquistano online e si possono inviare per e-mail o consegnare a mano in forma cartacea. Chi li riceve può utilizzarli in formato digitale o cartaceo, per gli acquisti di tutti i giorni e le spese quotidiane.

Leggi anche:  A Steem for Steel: la seconda fase del progetto diventa digitale

Un metodo di pagamento contactless e ‘covid-free’ che si può condividere con tutta la famiglia: i buoni spesa digitali sono un credito che si scala in spese successive e che tutti i componenti della famiglia possono utilizzare per fare la spesa.

Amilon: in prima linea per gli aiuti durante la pandemia di Covid-19

Amilon, società del Gruppo Zucchetti, è leader in Italia e in Europa per la distribuzione di buoni spesa, buoni acquisto, voucher, gift card e buoni sconto ad aziende ed enti statali, come premi aziendali o sostegno a lavoratori e famiglie.

“Durante la prima ondata di pandemia di Covid-19, ad aprile 2020, in Italia abbiamo servito oltre 50 Comuni italiani, distribuendo più di 25.000 buoni spesa, per un valore di 1 milione di euro di buoni che ha raggiunto le famiglie italiane più in difficoltà, portando un sorriso sulle tavole di molti.” Illustra Andrea Verri, CEO di Amilon, società del Gruppo Zucchetti. “Oggi non sappiamo se lo Stato deciderà di stanziare ulteriori fondi per gli aiuti alle famiglie, ma se così sarà, i Comuni Italiani potranno trovare in Amilon e in buonicomuni.it un partner rapido e affidabile per distribuire i sussidi, in un contesto in cui velocità e semplicità sono punti chiave per rispondere immediatamente all’esigenza di sostenere le persone più in difficoltà.”