Articoli di Michele Mornese

Torna alla Home
Software

Opera, la gestione documentale con Archiva

Nel futuro del consorzio Opera, c’è la completa digitalizzazione del ciclo attivo e passivo. L’IT manager, Emanuela Negri: «Vogliamo arrivare alla completa automazione del ciclo passivo integrata con il nostro

Open Source

Red Hat, l’open source come scelta vincente

Il modello di sviluppo “aperto” come leva dell’integrazione tra i servizi e driver di trasformazione digitale per sostenere e diffondere la cultura dell’innovazione

Software

Metra, l’alluminio in formato digitale

Grazie ad Archiva la società ha dematerializzato il ciclo attivo e passivo, rendendo i processi più efficienti. Maurizio Faustini, responsabile amministrativo: «Nel futuro 100% automazione»

Software

Banca UBAE – La gestione del rischio targata Augeos

Il progetto di una piattaforma flessibile e integrata e il supporto di Augeos: un partner tecnologico esperto in tutte le fasi dell’implementazione. La soluzione ideale per una banca aperta al

Software

Gruppo Veronesi, trasformazione digitale con Archiva

Soluzioni per il ciclo attivo e passivo e la conservazione digitale. Il colosso dell’agroalimentare: «Il futuro è all’insegna dell’automazione»

Mercato

ADP Mobile Solutions, la GDO con una marcia in più

Il gigante delle soluzioni di HCM crea nuove soluzioni per la grande distribuzione organizzata. Nicola Uva, marketing e strategy director di ADP Italia: «Tecnologia e relazioni umane, il mix vincente»

Reti e TLC

Digital Transformation. Italtel, avanti tutta

Dall’Industry 4.0 all’Internet of Things, dalla città del futuro all’agro-alimentare, la vision e le sfide del pioniere delle telecomunicazioni in Italia per supportare imprese e PA nell’innovazione

Software

Datalogic, nuova vita al ciclo passivo

Early.Archiva permette di gestire in modo più veloce e funzionale attività come la verifica degli ordini, i pagamenti, la registrazione contabile e l’archiviazione delle fatture fornitori

Software

Julia, per un business a prova di “bug”

Lo spin-off dell’Università di Verona propone una piattaforma unica nel suo genere, per automatizzare l’analisi semantica delle applicazioni Java e Android. Il fondatore Fausto Spoto: «È un software di “ragionamento

Mercato

Horsa, il presente e il futuro dell’ICT

Varietà dei servizi ed eccellenza verticale per governare la digital transformation. Il General Manager Nicola Basso: «Ci distinguiamo per coraggio, innovazione, talenti e integrazione»