Adobe: elevata pervasività di Flash Player e AIR in ambito mobile

La società svela i miglioramenti nelle prestazioni con Flash Player 10.2

Al Mobile World Congress, Adobe ha annunciato che gli sviluppatori e gli editori di contenuti ora possono distribuire le applicazioni Adobe AIR ad oltre 84 milioni di apparati smartphone e tablet con sistema operativo Android e iOS. A distanza di due mesi dal rilascio di AIR per Android, migliaia di applicazioni sono state create e rese disponibili su Android Market s sull’Apple App store. Per la fine del 2011, Adobe prevede che più di 200 milioni di smartphones e tablet supporteranno le applicazioni AIR.

Adobe ha annunciato, inoltre, che sono stati consegnati o aggiornati a Flash Player 10.1 oltre 20 milioni di smartphone su più di 35 dispositivi certificati nei primi sei mesi successivi al lancio. Per il 2011 la società prevede il supporto di Flash Player sul 36% dei nuovi smartphone, percentuale equivalente a oltre 132 milioni di unità nel mondo. Oltre 50 tablet supporteranno Flash Player già da quest’anno, secondo le previsioni. Grazie agli strumenti offerti da Creative Suite 5, più di tre milioni di sviluppatori in Adobe Flash Platform sono ora in grado di scrivere contenuti per un gran numero di dispositivi sia per Flash Player, sia per AIR.

“Ci emoziona osservare come l’adozione di Flash Player ed AIR in ambito mobile superi addirittura le nostre aspettative e come i prossimi mesi siano carichi di promesse”, ha dichiarato David Wadhwani, Senior Vice President, Creative and Interactive Solutions Business di Adobe. “Si tratta di un enorme passo in avanti verso l’accesso degli utenti mobili ai contenuti preferiti – siano essi casual game, video sul web, o applicazioni aziendali – indipendentemente dal dispositivo utilizzato e dal luogo I nostri utenti che utlizzano CS5, inoltre, sono molto soddisfatti della possibilità di portare i propri lavori creativi su milioni di dispositivi mobili”.

Leggi anche:  Smart Parking, a Mantova al via il progetto pilota

Al Mobile World Congress, Adobe ha presentato inoltre Flash Player 10.2, la più recente release di Flash Player migliorata nelle prestazioni. La nuova release offre il supporto di funzioni innovative, come Stage Video che garantisce prestazioni video perfezionate rese possibili dall’ottimizzazione dell’accelerazione hardware su dispositivi mobili, desktop e televisori.

Stage Video riduce l’uso del processore e della memoria e al tempo stesso abilita frequenze di quadro superiori e una migliore qualità video. I risultati dei test mostrano risparmi di CPU dell’80% nella riproduzione di video a 1080p su Windows e Mac OS. Il supporto per i dispositivi mobili offerto da Stage Video sarà disponibile con il rilascio di Android 3.0 “Honeycomb” e BlackBerry Tablet OS. Gli attuali contenuti video H.264 presenti sul web beneficeranno di Stage Video su piattaforme mobili senza necessità di apportare cambiamenti.