Capri Trendwatching Festival – Videointervista ad Alessio Carciofi

A Capri abbiamo intervistato Alessio Carciofi, consulente/formatore in marketing turistico innovativo. “Non è cambiato il marketing, bensì la società è questo il motto che mi permette di pianificare strategie innovative seguendo l’evoluzione della comunicazione turistica”.

Con Alessio abbiamo fatto il punto sullo stato dell’arte dell’adozione delle nuove tecnologie nel settore del turismo. Emergono i nuovi social network in particolare Instagram.

È necessario che gli operatori turistici inizino a monitorare le discussioni sui social media interpretando così i gusti e i desideri degli utenti. “Se le conversazioni sono un mercato, figuriamoci i viaggi”.

 

 

Il Capri Trendwatching Festival è un evento promosso dalla Fondazione Capri e a cura della trendwatcher Elena Marinoni, che si propone di indagare i contorni del futuro prossimo attraverso dati di ricerca, case history, workshop e open lectures.

Oggetto di indagine del CTWF, una mappatura ragionata dei trend emergenti capaci di orientare nel medio termine comportamenti sociali, consumi, lifestyle, evoluzioni del gusto, del costume e dell’estetica.

Come da tradizione, il CTWF prende infatti le mosse dai risultati di un osservatorio condotto a livello internazionale e basato sul trendwatching, una metodologia di ricerca di matrice etnografica che intercetta sul nascere, prima che diventino fenomeni di massa, le tendenze e i temi che caratterizzeranno il nostro futuro prossimo e che, adeguatamente intercettati, possono configurarsi oggi come una variabile critica di successo per chi opera in ambiti quali la moda, il design, la cultura del progetto, il marketing e la comunicazione. L’osservatorio è una vera e propria ricerca, a vari livelli di documentazione testuale e iconografica, che si basa sulle segnalazioni di una rete internazionale di osservatori (urbanwatchers) che conducono una ricerca sul campo nelle città-chiave del mondo, ritenute luoghi di incubazione di nuovi comportamenti sociali.

Leggi anche:  Altro anno in crescita per SB Italia

Il focus tematico della terza edizione è dedicato a una riflessione sul rapporto tra identità sociale e consumi. “Ci chiederemo in senso lato – dichiara la curatrice dell’evento Elena Marinoni – come sta evolvendo la figura del consumatore, che si scopre sempre di più un “maker” attivamente coinvolto nella catena di produzione del valore.