Facebook ripristina “condividi” dopo le proteste

Facebook ripristina “condividi” dopo le proteste
  • 9
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    10
    Shares

A causa delle numerose proteste, Facebook ha ripristinato il tasto “condividi” dopo averlo modificato in 4 differenti varianti

Ieri molti utenti di Facebook, che ora utilizza il deep learning per conoscere i gusti degli utenti, si sono indispettiti quando hanno notato che il tasto “condividi”, utilizzato per postare sul proprio profilo i contenuti condivisi dai propri contatti, aveva cambiato nome. A seconda del browser utilizzato, il pulsante era visualizzato in quattro diverse varianti: “diffondi”, “divulga”, “ripubblica” e “fai circolare”.

Ritorna “condividi”

Dopo le numerose proteste ricevute, il social network di Menlo Park, che è in grado di leggere anche i contenuti che l’utente ha poi deciso di non pubblicare, è ritornato sui suoi passi e ha ripristinato il tasto “condividi”. Facebook tenta spesso di sorprendere i propri iscritti con novità che non vengono annunciate preventivamente, ma questa volta sembra non aver riscosso molto successo.


  • 9
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    10
    Shares
Categorie: Web