Ecco il primo modem LTE al mondo

In occasione del Mobile World Congress di Barcellona, Huawei ha presentato il primo modem al mondo a supportare i tre più diffusi standard di rete: LTE, UMTS e GSM.

E398 è la più importante innovazione nel settore dei terminali mobili per banda larga.

Il modem triple-mode integra il chipset MDM9200TM di Qualcomm e consentirà agli utenti di navigare in rete con le elevate velocità della tecnologia LTE e di passare ad altri standard di connessione (UMTS o GSM) senza interruzioni. Il modem supporta inoltre le principali frequenze LTE.

Enrico Salvatori, Senior Vice President e General Manager di Qualcomm Europe, ha dichiarato: "Qualcomm è soddisfatta della collaborazione con Huawei, che sta portando nuovi dispositivi sul mercato basati sul nostro chipset multi-modale 3G/LTE leader di settore; il nostro impegno è rivolto alla commercializzazione di tecnologie di prossima generazione a livello mondiale".

“Il modem E398 è studiato per soddisfare le crescenti richieste degli operatori per l’introduzione di servizi commerciali LTE con un piano di evoluzione estremamente flessibile.

Grazie al modem E398 gli utenti non dovranno aspettare il completamento della rete LTE per poter usufruire di una velocità fino a 10 volte superiore e di una navigazione sempre più rapida.

Con la costante crescita del mercato LTE Huawei vede il modem E398 come un primo passo per una futura collaborazione con i suoi partner in tutto il mondo”, ha dichiarato James Chen, Managing Director di Huawei Nordic.

Il modem Huawei E398 sarà inizialmente lanciato in Svezia, dove si trova la prima rete condivisa LTE/GSM al mondo gestita dall’operatore Net4Mobility, una joint venture per l’infrastruttura di rete tra Tele2 Svezia e Telenor Svezia.

Björn Lundström
, CTO di Tele2, ha dichiarato: “Il modem E398 avrà un ruolo decisivo per l’ecosistema, assicurando ai clienti un’esperienza di navigazione di elevatissima qualità oltre a garantire nuovi servizi mobili in Svezia, la prima nazione che ha adottato la rete 4G.

Leggi anche:  Soluzioni hi-tech per combattere le frodi nel settore alimentare

Grazie alla collaborazione con Huawei e Qualcomm assicureremo l’implementazione veloce ed efficiente dei servizi commerciali LTE”. “Assistiamo con interesse all’impegno comune dell’industria delle telecomunicazioni per abilitare in modo rapido ed efficiente i servizi basati su LTE.

Huawei e Qualcomm hanno stabilito una serie di record e di successi per le innovazioni tecnologiche; riteniamo che il modem E398 abbia un grande potenziale”, ha dichiarato Magnus Zetterberg CTO di Telenor Sweden.

Tele2 e Telenor hanno scelto Huawei per sviluppare la loro rete LTE in Svezia, sia per l’infrastruttura di rete sia per i dispositivi terminali.