Le novità di Kodak al Photoshow 2010

Anche per il 2010 Kodak è presente al Photoshow con uno stand (Pad. 8, Stand B18-C19) allestito con nuove soluzioni tecnologicamente avanzate per gli operatori del settore e innovazioni di prodotto per l’utente finale e per la fotografia amatoriale. L’evento rappresenta un’occasione per Kodak, leader nel settore della fotografia, di confermare l’alta qualità e l’innovazione dei propri prodotti, oltre che l’ormai nota facilità d’uso.

Soluzioni per il retail

Al Photoshow saranno presenti tante soluzioni dedicate al mondo dei retailer e dei laboratori fotografici, che consentono di massimizzare gli investimenti portando nuove opportunità di profitto.

Kodak Adaptive Picture Exchange System (APEX)

Non può mancare, ovviamente, l’ormai celebre minilab a secco Kodak Adaptive Picture Exchange (APEX), che detiene la prima posizione per quanto riguarda il numero di dry lab installati in Europa. La leadership di Kodak, in un segmento che rappresenta il settore del mercato fotografico in più rapida crescita, è stata evidenziata da recenti indagini di mercato da parte dell’inglese Futuresource Consulting Ltd.

Il sistema APEX garantisce vantaggi economici ed ecologici: riduce i consumi di elettricità, non utilizza acqua o agenti chimici, con un immediato beneficio in termini di salute e sicurezza. Si elimina inoltre la necessità di smaltimento dei rifiuti, in quanto non esiste mix di agenti chimici e prodotti di scarto. Il sistema Apex è in grado di produrre più formati da una singola bobina e da una sola stampante, riducendo così la quantità di materiali necessari e lo spazio occupato, il che consente di posizionare un APEX ovunque all’interno del negozio.

La semplicità d’uso, la flessibilità e la scalabilità senza precedenti permettono ai retailer di ogni dimensione di offrire prodotti fotografici personalizzati di alta qualità, minimizzando i costi e la complessità. Una parte del fascino di APEX risiede anche nel fatto di essere il primo sistema minilab a secco in vendita in grado di produrre un’ampia gamma di formati di stampa e finiture da un’unica bobina di carta.

L’Adaptive Picture Exchange, caratterizzato da un design ergonomico e funzionale, può comprendere più dispositivi come le stampanti fotografiche Kodak 7000, 7015 e la nuova stampante 8810 per formati fino al 20×30 che utilizzano la carta Kodak XTRALIFE e hanno la possibilità di produrre stampe lucide o satinate, la stampante fronte/retro Kodak DL2100 Duplex, una Workstation APEX, con processore avanzato ad alta velocità e l’innovativo software APEX 4.0, facilmente utilizzabile tramite touch screen.

APEX è un sistema flessibile ed espandibile, dotato di tante configurazioni modulari e scalabili, a partire dal modello APEX 30S, il modello di ingresso al mondo APEX senza nessun compromesso sul piano prestazionale e con possibilità di upgrade a qualunque modello della gamma. Il sistema dispone dello stesso cabinet del modello 30 standard e condivide la potente workstation Apex con masterizzatore CD/DVD integrato, schermo LCD touchscreen e il nuovo software Apex 4.0 che sarà mostrato in anteprima al Photoshow.

La dotazione comprende una stampante Kodak Photo Printer 7000 in grado di stampare nei formati 10×15 cm, 13x18cm con bordo e 15×20 cm con una produttività massima di 450 copie/ora nel formato 10x15cm. E’ possibile raddoppiare la produttività o stampare fino al formato 20×30 aggiungendo altre stampanti, o addirittura stampare su carta fotografica o tela fino al formato 60x90cm collegando un plotter Epson 7880.

Leggi anche:  Blockchain e tecnologie predittive protagonisti nel 2019

Inoltre, Kodak, per offrire ulteriore valore aggiunto, crescita economica e profittabilità ai propri partner commerciali e professionali, ha arricchito APEX con un’ampia gamma di perfezionamenti applicativi e funzionali, tra cui: collegamento diretto al KODAK Rapid Print Scanner in grado di gestire rapidamente anche grandi volumi di scannerizzazioni, Film Scanner per dare nuova vita alle proprie pellicole e nuove opzioni di gestione del laboratorio.

Kodak Picture Kiosk G4xe

Oltre all’ormai rinomato sistema Kodak APEX, sarà possibile ammirare al Photoshow di Roma anche il nuovo Picture Kiosk G4xe, dotato di processore Dual Core e indicato dunque per chi cerca maggiori prestazioni: il Picture Kiosk G4xe è la scelta ideale per negozi che producono oltre 70 stampe al giorno nei vari formati.

Fino al 70% più veloce nella creazione di Picture Movie DVD e fino al 44% più rapido nell’elaborazione di ordini di stampa in formato 10×15 cm, il nuovo Picture Kiosk G4xe unisce alle prestazioni elevate un elevato risparmio energetico ed economico. Infatti, grazie al consumo inferiore del 25% rispetto al precedente modello consente una significativa riduzione delle emissioni di CO2.

La bobina da ben 750 stampe 10×15 consente un’autonomia notevole e riduce le operazioni di intervento. Grazie alla tecnologia Kodak Perfect Touch per l’ottimizzazione automatica delle immagini e alla carta Kodak XTRAlife, il Kodak Kiosk consente di realizzare foto migliori dai colori vivaci e nitidi, a prova di schizzi d’acqua e che durano una vita.

Il Picture Kiosk G4xe, grazie al software KPK 4.0 visibile in anteprima al Photoshow, dispone di nuove funzionalità:

• Possibilità di connessione a servizi aggiuntivi in rete;

• Possibilità di stampa diretta da Facebook, Picasa e Kodak Gallery;

• Interfaccia grafica totalmente nuova;

• Nuove possibilità di editing: fotoritocco professionale automatico del volto, correzione occhi per animali, estrazione foto da video e altro ancora.

Prodotti Consumer

Molti anche i prodotti dedicati al consumatore finale che coniugano innovazione tecnologica a design e attenzione rivolta al mondo dei social network.

Le fotocamere digitali

La gamma delle fotocamere digitali Kodak EasyShare si arricchisce con la presentazione di interessanti novità in arrivo sul mercato italiano:

• La nuova KODAK Slice Camera completamente touchsceen, con uno schermo molto luminoso da 3,5 pollici, consente di avere con sé in ogni momento un album fotografico personale da guardare e condividere. Grazie alla memoria interna da 2 GB, questa elegante fotocamera può memorizzare fino a 5.000 fotografie in HD. Attraverso le sue funzionalità avanzate, si possono classificare migliaia di foto in modo semplice, a seconda della persona ritratta, del luogo, della data o dell’occasione per poi ritrovarle in modo altrettanto semplice. Anche le caratteristiche tecniche sono da alta gamma: 14 MP e zoom ottico 5X SCHNEIDER-KREUZNACH. La SLICE sarà disponibile nei colori nero e nickel a partire da aprile 2010;

Nuovi modelli della serie M (KODAK EASYSHARE M530; KODAK EASYSHARE M550, KODAK EASYSHARE M575 e KODAK EASYSHARE M580), eleganti e potenti per coloro che tengono allo stile e alle performance, dal design compatto e con un set di funzioni innovative come il rinnovato tasto ‘Share’, il sistema Kodak Smart Capture – Scatto Intelligente. Sono disponibili in svariati colori trendy. Attraverso il pulsante ‘Share’,oggi, è possibile taggare le foto direttamente dalla fotocamera, per poi caricarle senza alcuno sforzo sui più popolari siti di condivisione come Facebook, KODAK Gallery, Flickr e YouTube. Tra i prodotti della serie M la KODAK EASYSHARE M580 è una fotocamera digitale per gli affezionati delle compatte che vanta anche un sensore da 14MP, uno zoom ottico 8x, e un LCD da 3 pollici. La M580 sarà disponibile nei colori argento, marrone e viola a partire da aprile 2010;

Leggi anche:  Due robot pole dancer nei locali di Nantes

KODAK EASYSHARE Z981 è il fiore all’occhiello tra le fotocamere digitali bridge, caratterizzata da una straordinaria potenza e versatilità, un grandangolo da 26 mm, qualità professionale, zoom ottico stabilizzato 26x e il pulsante di scatto verticale con grip specifico removibile. La Z981 consente ai fotografi più esigenti di gestire facilmente gli scatti sia a lunga distanza sia con il grandangolo e vanta, inoltre, l’innovativo sistema Kodak Smart Capture – Scatto Intelligente, che adatta le impostazioni della macchina automaticamente per ottenere le immagini migliori. La Z981 sarà disponibile a partire da aprile 2010.

KODAK EASYSHARE C142, un nuovo modello per la gamma entry level di Kodak che offre foto bellissime, tecnologie avanzate dal prezzo eccezionale. La Kodak EasyShare C142 dispone di un sensore di 10 MP, di un obiettivo con zoom ottico Kodak 3X che consente di catturare ogni dettaglio. Inoltre, incorpora il potente tasto ‘Share’ con cui taggare le proprie foto ed inviarle in un istante ai propri account di Facebook, KODAK Gallery, Flickr e YouTube, o anche tramite e-mail.

Le videocamere digitali tascabili

Anche per quest’anno, durante il Photoshow sarà in mostra e a disposizione di tutti la nuovissima serie di videocamere digitali tascabili per soddisfare i nuovi “videomaker in movimento”. Con l’esplosione della popolarità dei siti di condivisione come Facebook e YouTube, la domanda di videocamere compatte e facili da usare è in netta crescita. Allo stesso tempo, l’aumento della penetrazione dell’alta definizione sta portando le persone a richiedere sempre più contenuti personali in qualità Full HD:

• La nuova KODAK PlaySport, è una videocamera robusta, resistente e compatta con un’attitudine all’avventura. Subacquea fino a 3 metri, è la Kodak PlaySport è uno strumento dal design sportivo che permette la ripresa in Full HD ovunque. Inoltre, consente di riprendere e condividere video di alta qualità in modo semplice e veloce grazie al sistema video capture HD 1080p. Dispone di un luminoso schermo LCD da 2 pollici e di un software incorporato per semplificare il montaggio e la condivisione su siti come YouTube e Facebook. Scatta inoltre foto con una risoluzione da 5 MP. Disponibile in arancione, blu, viola e nero, la PlaySport sarà sul mercato italiano a partire dal mese di aprile.

• Anche la KODAK Zi8 Pocket Video Camera è progettata per i video maker moderni e tecnologici che vogliono un prodotto pronto all’uso con il solo tocco di un pulsante – nessuna copertura per l’ottica, volume da alzare o impostazioni da regolare. E’ indicata per tutti coloro che cercano videocamere Full HD semplici da usare e da tenere sempre con sé, ovunque si vada. Attraverso la porta USB incorporata permette di scaricare facilmente e velocemente i video su Facebook e YouTube e tramite l’apposito slot per la memory card SD/SDNC può espandere la memoria fino a 32 GB. La Zi8 è disponibile in nero, acqua e rosso amaranto.

Leggi anche:  Electrify Verona: installati pali intelligenti per la ricarica veloce

Le stampanti multifunzione inkjet

Naturalmente, al Photoshow saranno presenti anche le stampanti inkjet Kodak All-in-One. In particolare, la Serie ESP delle stampanti multifunzione Kodak si arricchisce di tre nuovi modelli:

Kodak EasyShare ESP 3250, ESP 5250 ed ESP 6150. La ESP 3250 è la soluzione ideale per chi cerca una periferica che stampa, fotocopia e scansiona con qualità da laboratorio, ma che possa garantire un grande risparmio. Ciò avviene grazie agli inchiostri Kodak premium a pigmenti. Invece, le ESP 5250 ed ESP 6150 integrano tecnologia Wifi e connettività Ethernet, per stampare, fotocopiare e scansionare senza fili e, nel caso della ESP 6150, anche inviare fax. Inoltre, queste stampanti garantiscono un risparmio superiore al 50% sui costi di stampa rispetto ai propri concorrenti e sono dotate del sistema di riconoscimento della carta più intelligente del settore.

Le cornici digitali

La gamma delle cornici digitali, settore in cui Kodak rafforza la propria posizione di leader, è in mostra con tutta la serie di modelli multimediali e innovativi sviluppati nell’arco dell’ultimo anno:

Cornici digitali Kodak EasyShare P725 e P736: si configurano in un tocco grazie all’area comandi a sfioramento illuminata Quick Touch. Questi modelli, attraverso la tecnologia proprietaria Kodak Color Science visualizzano immagini definite e dai colori brillanti su schermi da 7 pollici. La memoria da 512 MB permette, infine, di memorizzare fino a 4.000 immagini.

Cornice digitale cordless Kodak EasyShare S730: grazie all’alimentazione a batteria è possibile condividere i propri ricordi semplicemente ponendo la cornice nelle mani delle persone, così da poter godere delle proprie preziose collezioni fotografiche e guardarle come si farebbe con un album fotografico. Questa cornice digitale integra, dunque, una batteria ricaricabile che permette di spostare la cornice dallo scaffale o dal tavolo e posizionarla a piacere. La cornice inoltre offre la nuova funzione Picture Finder, che permette di ritrovare velocemente e semplicemente immagini e video dei propri momenti speciali, oltre ad una grande varietà di modalità di visualizzazione, che includono modalità Collage, foto singola, orologio e calendario. Infine, anch’essa integra l’area comandi Quick Touch e 1 GB di memoria, per memorizzare fino a 8.000 immagini.

Cornice digitale Kodak PULSE: cornice digitale touchscreen che dispone di connessione wi-fi e indirizzo e-mail personale per aggiornare facilmente le foto sulla propria cornice. La PULSE, infatti, si connette agli album fotografici della KODAK Gallery e di Facebook e si aggiorna automaticamente non appena l’utente, o i suoi famigliari ed amici, aggiungono nuove immagini ai propri album. Questa cornice digitale touchscreen consente ai consumatori di inviare foto alla cornice dal computer, da Facebook e dalla KODAK Gallery, o da ogni altro strumento in grado di inviare e-mail. La cornice, infine, vanta una memoria interna da 512 MB. Disponibile a partire da aprile 2010.

Lo spazio espositivo offre la possibilità di scoprire la vasta gamma di prodotti e di soluzioni che Kodak propone, a partire dalla fase di acquisizione delle immagini fino alla fase di output.