I consumatori preferiscono le casse self-service: il progetto Walmart-NCR

NCR Corporation annuncia l’ampliamento del numero di casse automatiche disponibili per i clienti della catena Walmart. Nel corso del 2013, NCR installerà 10.000 casse SelfServ Checkout in più di 1.200 punti vendita Walmart in tutti gli Stati Uniti. I termini finanziari dell’accordo non sono stati resi noti.

“Consumatori e retailer sono consapevoli della rapidità e del valore delle casse automatiche e oggi più che mai i clienti si aspettano di vederle adottate anche in altri segmenti del retail”, ha spiegato Giovanni Bandi, amministratore delegato di NCR Italia.

In tutti gli Stati Uniti, ogni settimana, i clienti della catena Walmart utilizzano le casse self-service di NCR per pagare milioni di prodotti. La volonta di Walmart di aumentare l’utilizzo delle casse self-service conferma l’impegno del gruppo nel permettere ai clienti di scegliere la modalità di check-out più adeguata, migliorando il processo di pagamento e l’esperienza del customer service.

“I nostri clienti acquistano in modo più che mai diversificato; difatti utilizziamo tecnologie innovative come le casse automatiche per soddisfare appieno le loro richieste”, ha osservato Jeff McAllister, Senior Vice President Innovation, Walmart U.S. “Le varie soluzioni di checkout che mettiamo a disposizione nei nostri punti vendita ci forniscono un particolare vantaggio competitivo permettendoci di offrire alla nostra clientela un’esperienza di pagamento veloce, facile e comoda”.

Il gruppo Human Factors Engineering di NCR metterà a disposizione le proprie competenze per semplificare e agevolare il più possibile l’esperienza di self-checkout attraverso sia il design dell’interfaccia utente, sia attraverso configurazioni, layout e best practice. Per garantire la continua disponibilità delle casse automatiche, NCR fornirà su base regolare programmi di servizio e assistenza a Walmart e alle sedi Sam’s Club presenti sul territorio.

Leggi anche:  PayPal: niente commissioni sulle transazioni tra privati

Un recente studio indipendente di mercato ha rivelato che il 64% dei clienti di negozi di alimentari che utilizzano casse automatiche e il 44% di coloro che optano per le casse tradizionali ritiene che le catene retail dotate di self-checkout sono in grado di garantire un miglior servizio al cliente.

La stessa analisi ha inoltre evidenziato che il 70% dei consumatori che utilizzano casse automatiche vorrebbe poter fruire dello stesso sistema presso retailer come Walmart; circa la metà dei consumatori che scelgono la cassa tradizionale si è detta a favore dell’ampliamento del self-checkout nelle grandi catene.

A seguito dell’aumento di richieste da parte dei clienti di vivere esperienze più comode, semplici e con un maggiore valore aggiunto, NCR si fa promotore del cambiamento contribuendo alla trasformazione dell’esperienza di acquisto di aziende appartenenti a diversi settori quali retail, servizi finanziari, turismo & hospitality. NCR è all’avanguardia nel fornire le modalità con le quali aziende e consumatori si connettono, interagiscono ed eseguono transazioni, consentendo oggi 300 milioni di interazioni ogni giorno.