La tessera Ue assicurazione malattia arriva su mobile

L’Ue ha ideato un’app per portare tutte le informazioni sulla tessera europea di assicurazione malattia anche in vacanza

Per una totale sicurezza anche all’estero, l’Unione Europea ha ideato un’app gratuita per portarsi anche in vacanze le informazioni sulla tessera europea di assicurazione di malattia. Attualmente sono 190 milioni i cittadini europei dotati della TEAM, come sottolineato dal Commissario europeo per l’Occupazione, gli affari sociali e l’inclusione, Laszlo Andor. “Attualmente due europei su cinque ne possiedono una. Se uno Stato membro non rispetta i propri obblighi derivanti dal diritto dell’Ue e rifiuta di riconoscere la tessera, la Commissione si attiva per difendere i diritti dei cittadini europei”, ha dichiarato Andor.

A cosa serve la TEAM?

La tessera europea di assicurazione malattia “permette di usufruire dell’assistenza medica pubblica necessaria durante un soggiorno temporaneo in uno dei 28 paesi dell’UE e in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera”. Presentando la  TEAM gli utenti riceveranno “le cure alle stesse condizioni e allo stesso prezzo (o gratuitamente, in alcuni paesi) degli assistiti del Paese in cui vi trovate”. L’app, che non sostituisce la tessera ma fornisce tutte le informazioni, è disponibile sul sito della Commissione Europea.

L’Ue ha avviato anche un altro provvedimento per migliorare le vacanze estive dei suoi cittadini. In tutto il territorio dell’Unione i costi di roaming sono stati abbassati ed entro lo stesso periodo del 2014 dovrebbero essere eliminati.

Leggi anche:  Smart working, un vantaggio ma attenzione a qualità delle performance e tutela dei dati