SAP e VMware annunciano SAP HANA per uso in produzione disponibile su VMware vSphere 5.5

I clienti ora possono sfruttare la combinazione dell’In-Memory Computing con la virtualizzazione

Per consentire ai clienti di innovare, semplificare e muoversi verso il Software-Defined data center, SAP AG e VMware hanno annunciato che la piattaforma SAP HANA è ora disponibile su VMware vSphere 5.5. Combinando la potenza di SAP HANA con VMware vSphere 5.5, una componente fondamentale di VMware vCloud Suite, i clienti possono innovare e semplificare i loro data center con un più rapido time-to-value, livelli di servizio più elevati e un minore total cost of ownership (TCO).

“SAP HANA ha conquistato il mercato con una piattaforma real-time che offre semplicità e consente innovazione per il business senza pari “, ha dichiarato Bernd Leukert, membro del comitato esecutivo di SAP. “Insieme a VMware, permettiamo ai clienti di gestire le loro applicazioni mission-critical basate su SAP HANA in ambienti virtuali per accelerare il passaggio al Software-Defined data center e poi verso il cloud.”

“I nostri clienti stanno evolvendo le infrastrutture IT da ambienti fisici ad un Software-Defined data center e sono alla ricerca di soluzioni che forniscono agilità, elevata disponibilità, elasticità, efficienza e controllo per i loro ambienti mission critical”, ha dichiarato Pat Gelsinger, CEO di VMware. “La partnership fra SAP e VMware è davvero rivoluzionaria. Siamo lieti di estendere ulteriormente l’accordo e rispondere alle esigenze dei clienti certificando SAP HANA per l’uso in produzione su VMware vSphere 5.5”.

“SAP HANA su VMware vSphere è in produzione anche in EMC per far girare il nostro sistema SAP ERP di nuova generazione, e offre un valore straordinario per la nostra azienda”, ha dichiarato Bill Reid, Senior Director, IT, EMC. “Abbiamo aumentato la capacità di SAP HANA di cinque volte e abbiamo un uptime del 99,9 per cento, siamo in grado di implementare nuove istanze SAP HANA in pochi minuti e stiamo ottenendo una riduzione significativa dei costi in termini sia di OPEX che di CAPEX.”

Leggi anche:  Talentia presenta la nuova Financial Suite

Il supporto di SAP HANA all’ambiente virtualizzato VMware vSphere 5.5 aiuterà ulteriormente a semplificare e razionalizzare il funzionamento dei data center per i clienti che implementano una strategia di virtualizzazione del data center. Accelererà inoltre il provisioning di nuove istanze SAP HANA per l’uso in produzione. Con questa soluzione combinata i clienti SAP HANA possono beneficiare di un maggiore utilizzo delle infrastrutture, di maggiore agilità e produttività.

• SAP HANA su vSphere è stato rilasciato ai clienti come appliance certificate SAP HANA o come applicazione installabile in data center che utilizzano specifico hardware certificato.

• Fino a 1 TB e 32 core fisici (64 core virtuali) per istanza VMware vSphere supportati

• SAP HANA supporta funzionalità di VMware vSphere per la gestione dei sistemi del cliente, tra cui vMotion, Distributed Resource Scheduler (DRS) e VMware High Availability (HA)

• Ulteriori best practice disponibili tramite il tool di SAP Notes e www.saphana.com.

SAP e VMware intendono proseguire la loro forte collaborazione e fornire funzionalità più avanzate di SAP HANA su ambienti virtualizzati fornendo maggiori opzioni di implementazione per i clienti SAP HANA.

“Estendendo ulteriormente l’orchestrazione cloud e la piattaforma di management di Capgemini e VMware per supportare le soluzioni SAP, saremo in grado di aiutare i nostri clienti a migliorare il loro TCO, accelerare l’adozione di SAP HANA e ottimizzare il valore di business della migrazione a una nuova piattaforma”, ha detto Olivier Sévillia, CEO Application Services, Europa continentale, e membro del consiglio di Capgemini Group Management. “Le soluzioni Capgemini di SAP sono disponibili sulla piattaforma SAP HANA e possono essere ospitate sull’infrastruttura VMware vSphere.”