Libri: in Rete il business si fa social

cercare clienti sui social

I canali per cercare clienti non bastano mai. I social network svolgono un ruolo importante, ma quando si cerca un’informazione sul web, sono i motori di ricerca a farla da padrone

Esistono numerosi motori di ricerca attivi sul web. Il più utilizzato, su scala mondiale (con un indice che supera gli otto miliardi di pagine) è Google. Sul fronte delle risorse umane, il network professionale di Linkedln ha un ruolo sicuramente predominante. LinkedIn, presente in oltre 200 paesi, ha superato i 200 milioni a gennaio 2013. Diffuso in tutti i continenti, cresce a una velocità di un milione di iscritti a settimana. La letteratura specializzata può aiutarci a sfruttare al meglio le opportunità che vengono dalle reti sociali.

Trovare clienti con Google

Ale Agostini, Bruce Clay

Hoepli

ISBN: 978-88-203-5938-6

€ 18,90

Non vi è alcun dubbio che il motore di ricerca più utilizzato in Italia sia Google. Si stima infatti che oltre il 90% degli italiani lo usino per fare le proprie ricerche sul web. Di conseguenza, è un canale di sicuro interesse per chi voglia raggiungere clienti e potenziali tali. Il libro che presentiamo si prefigge lo scopo di utilizzare al meglio questo strumento già ampiamente utilizzato da realtà del calibro di Amazon.com, Ebay.com e Booking.com. Sebbene si tratti di una seconda edizione, si presenta fortemente aggiornata ai cambiamenti avvenuti nel digital marketing e si prefigge l’obiettivo di aiutare gli utenti, attraverso un linguaggio semplice e diretto, a farsi trovare, generando conoscenza del brand, nuovi contatti e vendite incrementali. Diverse ricerche dimostrano l’importanza di apparire nelle prime pagine. Anche per questa ragione, il testo fornisce pratici suggerimenti su come: aumentare la visibilità del sito sui motori di ricerca; rendere un sito “SEO friendly” e sfruttare i rich snippets; ottimizzare gli investimenti su AdWords, minimizzando i costi e misurando i risultati; sfruttare il potenziale di crescita di smartphone e tablet con SEO e SEM; capire lo spam ed evitare penalizzazioni derivabili da questo; capire il futuro del SEO e del SEM in base agli ultimi aggiornamenti di Google. Un libro interessante per tutti, ma probabilmente di grande interesse  per i piccoli imprenditori, i marketing manager, gli addetti alle PR e le web agency. Un sito, per quanto ben fatto, rischia di essere inutile senza un’adeguata reperibilità.

Leggi anche:  Hackaton #EUvsVirus: premio da 10mila euro da Fondazione Cariplo

LinkedIn per far crescere la vostra azienda

Brian Carter

Tecniche Nuove

ISBN: 978-88-481-2924-4

€ 29,90

Come pubblicitari, venditori e operatori di marketing possono generare contatti commerciali, vendite e profitti. Linkedln sta sempre più diffondendosi e affermandosi come strumento per i contatti professionali a livello worldwide. Molti sono ormai coloro che lo utilizzano in diversi modi; perché questo strumento può essere utilizzato per differenti finalità utili alla persona ma anche alle aziende stesse. Questo social network, infatti, è utile non solo per trovare lavoro o figure professionali, ma – utilizzato in modo corretto – permette alle aziende di creare nuove opportunità di business. Orientato a un vasto pubblico aziendale, il testo cerca di proporre al lettore diverse chiavi di lettura e di modalità di utilizzo dello strumento che – a fianco dell’obiettivo fondamentale per cui è nato, ovvero creare una rete di risorse umane e di diverse figure professionali – è in grado di offrire alle imprese nuove opportunità per far crescere il proprio business in termini di visibilità, vendite, profitti e reputation.