Print the future, la stampa 3.0 secondo Brother

BROTHER Print the future

Si è tenuto a Milano l’evento di presentazione della nuova gamma di stampanti Brother Inkjet “all-in-one” 3.0, con un incontro dedicato a “Print the future, Brother ridefinisce il concetto di stampa”

L’azienda di origine giapponese, che nel corso di un secolo è diventata una realtà multinazionale, ha presentato i nuovi modelli MFC J5720DW e MFC J4620DW, top di gamma, pensati rispettivamente per la fascia business e per privati o professionisti che vogliano prodotti di alta qualità. Tra le caratteristiche salienti delle nuove macchine vi sono la tecnologia di stampa orizzontale, che permette di compattare lo spazio occupato dalla stampante, la connettività completa ed una migliore gestione del costo di ogni singola copia.

MFC-J4620DW Front UK

 

Ci spiega Giuseppina Annese, Product Specialist: “Per i nuovi prodotti parliamo di print 3.0, che implica l’idea di innovazione rispetto alla stampa tradizionale, grazie a caratteristiche e funzionalità come la mobility, per stampare tramite web o email, con un cellulare o un device mobile; la connettività cloud, l’accesso a facebook e a picasa; la scansione per trasformare documenti cartacei in file ppt, xls e doc. Le stampanti sono inoltre compatibili con le piattaforme Apple, Windows e Android”.

Altre funzionalità sono la tecnologia NFC per connettersi in modalità wireless con un dispositivo mobile, e la scansione fronte/retro dual cis, per rendere più efficiente il processo di copiatura. “I prodotti sono pensati per ridurre al minimo l’ingombro, fornendo al contempo funzionalità più avanzate e innovative, che garantiscono convenienza economica grazie a cartucce ad altissima capacità e al risparmio di energia”. Esposte all’evento anche le altre stampanti della serie 44,46, 53, 56 e 57, che completano l’offerta per il mercato business ed i privati o i professionisti.

Leggi anche:  Xbox Series X e Xbox Series S arrivano in Italia

Videointervista a Giuseppina Annese, Product Specialist

Cloud e mobility sono i nuovi “must” indiscussi anche nella stampa cartacea, insieme a tecnologie di connettività avanzata, wireless e wi-fi direct, all’accesso a Google Cloud Print e all’utilizzo di funzionalità avanzate. La nostra azienda cerca di offrire prodotti adeguati a questa nuova era della connessione e della mobilità, perciò abbiamo scelto di parlare di stampa 3.0…”.