Flow: l’app di Microsoft che unisce e-mail e chat

Flow di Microsoft unisce chat ed e-mail

Flow è una nuova app di Microsoft in fase di sviluppo che permetterà di chattare con chiunque possieda un indirizzo e-mail

Ogni giorno milioni di persone si svegliano e la prima cosa che fanno è leggere le e-mail e controllare se qualcuno dei propri contatti gli ha inviato un messaggio sulle diverse app di messaggistica. Microsoft ha deciso di creare un software che coniughi questi due servizi in un’unica piattaforma. L’app in questione si chiama Flow e sebbene non sia ancora stata ufficializzata sono trapelate in Rete alcune informazioni che la riguardano.

Flow: l’app per chattare via e-mail

Flow permetterà di chattare con chiunque abbia un indirizzo e-mail. Altre app come WhatsApp o Messenger, ad esempio, pongono rigidi limiti alle persone che possiamo contattare. Nel primo caso l’utente necessita del numero di telefono del destinatario mentre nel secondo deve essere iscritto a Facebook. Nel caso in cui la persona con cui vogliamo chattare non abbia scaricato Flow, il messaggio lo raggiungerà ugualmente sotto forma di e-mail. L’app sarà quindi legata a Outlook ma mostrerà solo la chat e non l’intera casella di posta. “Nessun oggetto, saluti o firme: Flow è disegnato per conversazioni veloci in tempo reale”, ha scritto su Twitter l’utente che ha descritto il funzionamento del software.

Leggi anche:  Meta ha depositato un brevetto per le “conversazioni in 3D”