Qlik al primo posto per la soddisfazione del cliente e gradimento del prodotto

È il secondo hanno di fila che l’azienda ottiene questo riconoscimento. Qlik spicca anche nelle categorie “performance”, “valutata per un possibile acquisto” e “competitività”

Qlik per il secondo anno di fila si è posizionata al primo posto della ricerca BI Survery condotta tra i più importanti fornitori internazionali di BI per soddisfazione del cliente, performance e gradimento del prodotto. Inoltre Qlik è la prima classificata tra le aziende che vengono considerate in fase di acquisto (EMEA, America, APAC), competitività (EMEA, America, APAC) e performance (APAC) tra gruppi regionali per implementazioni di medie dimensioni.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

La BI Survey 15, condotta dal Business Application Research Center (BARC), è il più importante studio indipendente a livello globale condotti sugli utenti finali di Business Intelligence. Sono già sette anni che Qlik viene coinvolta nella ricerca, e continua a garantire una buona partecipazione da parte dei propri clienti. Tra gli intervistati, i clienti di Qlik mostrano di utilizzare questi sistemi per un’ampia gamma di applicazioni, in particolar modo per visualizzazioni, attività di reportistica, analisi dei dati e Visual/Data Discovery.

“Qlik si colloca nelle prime posizioni in tutti i gruppi di pari livello per i KPI relativi ai benefici di business, rendendo il vendor e la sua offerta un fattore chiave per generare valore”, ha affermato Dr. Carsten Bange, fondatore e CEO di BARC. “La possibilità di applicare queste soluzioni per favorire l’analisi veloce e intuitiva dei dati è decisamente un punto di forza a disposizione di chi deve prendere decisioni all’interno delle aziende clienti”.

Oltre ad aver ottenuto i più alti riconoscimenti in sei categorie tra i principali fornitori di BI, Qlik è stata dichiarata leader in 14 categorie, tra cui: collaborazione, innovazione, BI mobile, location intelligence e supporto per gli sviluppatori. Tra i gruppi di medie dimensioni nella stessa area, Qlik è stata indicata in tutte le regioni considerate – EMEA, America, APAC – come azienda leader in ambito di benefici per il business, investimenti, data discovery/visualization, location intelligence e query performance.

Leggi anche:  Metadati e tassonomie, il cuore della governance dei contenuti

“I risultati della BI Survey 15 provano non solo la validità della piattaforma di analisi di Qlik, ma anche il nostro impegno nei confronti dei nostri clienti. Diamo il massimo per proporre analisi intuitive, facili da usare e in grado di dare un valore aggiunto”, ha dichiarato Lars Björk, CEO di Qlik. “Superando la concorrenza in campi fondamentali come le performance e la soddisfazione del cliente, dimostriamo che le nostre soluzioni di Visual Analytics sono diventate parte essenziale del business dei nostri clienti”.

La BI Survey 15 – giunta alla sua quindicesima edizione – si basa sui risultati di un’indagine condotta a livello globale che vede coinvolti 3.267 intervistati, chiamati a rispondere a una serie di domande sull’utilizzo di un prodotto di BI. Lo studio esamina una selezione di prodotti e il loro utilizzo in termini di benefici per le attività di business, costi, proporzione dei dipendenti che utilizzano il prodotto, competitività, consiglio di quel prodotto, innovazione, performance, soddisfazione del cliente e flessibilità. In tutto vengono analizzati nel dettaglio 35 prodotti (o gruppi di prodotti).