Anche Gmail conta 1 miliardo di utenti

Il CEO di Google Sundar Pichai ha annunciato che Gmail ha raggiunto il traguardo del miliardo di utenti

WhatsApp ha ottenuto lo straordinario risultato di 1 miliardo di utenti ma non è l’unico servizio Internet ad averlo fatto. In occasione della presentazione dei risultati finanziari di Alphabet, la holding che raccoglie le attività di Google e ora vale più di Apple, il CEO di Big G, Sundar Pichai, ha annunciato che anche Gmail può contare su 1 miliardo di clienti attivi ogni mese. La piattaforma per la posta elettronica di Mountain View diventa quindi il settimo servizio di Google a raggiungere questo incredibile risultato dopo Google Play, Android, YouTube, Google Search, Google Maps e Chrome. In pochi mesi il software ha visto aumentare enormemente il numero dei suoi utenti, che a maggio scorso erano fermi a 900 milioni.

Gmail è nato nell’aprile del 2004 e presto è diventato il servizio e-mail più utilizzato al mondo grazie ad alcune particolarità che non erano offerte dalla concorrenza. Ad esempio, la piattaforma di Google è stata la prima a offrire gratuitamente uno storage di 1 GB per messaggi di posta e allegati. Nel corso del tempo Gmail si è aggiornata con nuove funzioni come la possibilità di annullare l’invio di un’e-mail già spedita e Smart Reply, il tool di risposta automatica che sfrutta l’intelligenza artificiale. Quest’ultima, secondo quanto ha riferito Pichai, è stata utilizzata nel 10% delle risposte rapide inviate ogni giorno dagli utenti.

Leggi anche:  Smart working: oltre il 40% delle aziende era pronto già prima dell'emergenza