Cortana arriva in anteprima su Xbox One

Disponibile per gli iscritti al programma di preview, l’assistente vocale di Windows 10 è già disponibile in Italia, Germania, Spagna, Regno Unito e USA

La volontà di avvicinare sempre di più il mondo della Xbox One a quello di Windows 10 è quanto mai una priorità nei piani di Microsoft. Il passo successivo al re-design del menu e delle interfacce della console per rispecchiare le live tile dell’OS maggiore è quello di portare a bordo del dispositivo di intrattenimento domestico Cortana, l’assistente virtuale di Windows 10, apprezzata anche dagli utenti Lumia. Attraverso un update rilasciato globalmente ieri (e in arrivo a breve nei paesi supportati), la multinazionale di Redmond ha reso disponibile Cortana per gli iscritti al programma preview di Xbox One residenti in Italia, Germania, Spagna, Regno Unito e USA.

Cosa può fare

In realtà l’esperienza utente sulla One è già arricchita dal punto di vista del riconoscimento vocale, grazie alle funzioni di Kinect. Cortana tuttavia sposta più in alto il livello di interazione, viste le capacità di apprendimento e le risposte che può fornire a domande più complesse. Inoltre, l’assistente si connette ad internet per soddisfare le esigenze informative dell’utente, che si tratti del meteo in città alla ricerca di qualcosa tramite il browser integrato. Dal punto di vista del gaming, Cortana consente di avviare giochi, visualizzare l’elenco degli amici online e compiere altre azioni basilari, come la ricerca degli utenti in base al gamertag e l’invito a connettersi. Secondo Microsoft, la lista delle compatibilità aumenterà sensibilmente con il tempo, almeno fino al lancio a livello globale di Windows 10 Anniversary Update, atteso in estate, che renderà ancora più simile l’ambiente di gioco con quello dell’ultimo sistema operativo di casa.

Leggi anche:  MEGA International riconosciuta come leader tecnologico n. 1 nel Report SPARK Matrix "Enterprise Architecture Tools 2021"