Un anno di Aruba Business: 3.000 nuovi clienti e un’offerta speciale per Smau 2016

Gabriele Sposato fa il punto sui primi 12 mesi del servizio dedicato ai partner nel settore IT che ha già attratto migliaia di nuovi utenti

Nel panorama dell’hosting e dei servizi ad alto valore tecnologico il Gruppo Aruba è una certezza. È ancora relativamente giovane invece la divisione Business, che dal 2015 offre ai partner nel mercato IT la possibilità di sfruttare le piattaforme connesse per incrementare la produttività, beneficiando del cloud e dell’infrastruttura dell’azienda toscana. Non è un mistero che la nuvola sia una delle implementazioni più richieste nel mondo professionale. In un contesto che vede numerosi player distribuire diverse vision di esperienza cloud, la differenza la fanno qualità, interoperabilità e versatilità.

Credito gratuito

“Si tratta di elementi che fanno parte del portafoglio di Aruba Business – ci spiega Gabriele Sposato, Direttore marketing di Aruba Business – che ha accolto oltre 3.000 clienti nel primo anno di vita, con un monte di richieste mensili pari a 600/700. L’obiettivo, per il prossimo futuro, è quello di coinvolgere anche le startup. Per questo a Smau, abbiamo presentato il programma We Start You Up, che consente alle nuove aziende più innovative di ottenere credito cloud gratuito con cui accelerare i propri progetti”. Inoltre, in occasione della kermesse milanese, Aruba Business ha lanciato “Smau2016”, un’offerta per trasferire il parco domini sul network della compagnia gratuitamente per un anno.

Leggi anche:  Oracle annuncia la nuova Oracle Roving Edge Infrastructure